Nuova Atm, aumentano biglietti. Mascherine in omaggio per chi li acquista - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nuova Atm, aumentano biglietti. Mascherine in omaggio per chi li acquista

Francesca Stornante

Nuova Atm, aumentano biglietti. Mascherine in omaggio per chi li acquista

lunedì 01 Giugno 2020 - 18:22

Nuove tariffe per viaggiare a bordo di bus e tram. Dal 1 luglio novità anche per i gratta e sosta

“Chi viaggia con ATM Messina non paga la mascherina”. Ecco la prima campagna lanciata in occasione dell’avvio della nuova Atm spa. La società ha deciso di mettere in campo un’iniziativa che offre agli utenti di bus e tram dell’azienda trasporti delle mascherine all’acquisto dei nuovi biglietti. Avrà una mascherina chirurgica in omaggio chi comprerà presso le rivendite autorizzate e i box vendita dell’ATM Spa almeno due ticket per la corsa da 100 minuti. Lo stesso vale per chi acquista n biglietto giornaliero o uno valido due corse. Chi sottoscrive un abbonamento mensile riceverà uno stock di 10 mascherine che diventano 30 per gli abbonamenti trimestrali e a 50 per quelli annuali.

Aumentano i prezzi dei biglietti

Con la nuova Atm però aumenta il costo dei biglietti. La nuova azienda porta con se anche un nuovo piano tariffario. Ci saranno quattro tipi di biglietti disponibili. Quello da 1,50 euro che vale 100 minuti, che diventano 2 euro se lo si acquista a bordo ma dal prossimo 10 giugno. Poi c’è il biglietto blu da 2,50 che vale per due corse nella stessa giornata. Infine, biglietto verde da 4 euro che vale un giorno intero e che dà la possibilità di muoversi indistintamente su tutti i mezzi nell’arco delle 24 ore. Addio dunque al biglietto da 1,20 euro e aumenti su tutti i tagliandi e anche per gli abbonamenti. Ci saranno delle modifiche anche nelle tariffe dei gratta e sosta. Non ci sarà più il biglietto da 0,50 centesimi, ma la sosta a pagamento riprenderà dal prossimo 1 luglio, quindi c’è ancora un mese di “libertà” nelle strisce blu.

Chi è ancora in possesso di titoli di viaggio dell’ATM in liquidazione, potrà recarsi presso rivendite autorizzate, edicole, tabacchi e box vendita ATM Spa per consegnare i vecchi ticket e, integrando la differenza, ritirare i nuovi biglietti assieme alla fornitura di mascherine. Chi, invece, non volesse “convertire” il titolo di viaggio, potrà recarsi negli uffici dell’ATM in liquidazione e ottenere il rimborso.

I possessori di abbonamenti che hanno una scadenza successiva all’1 giugno possono continuare ad utilizzare l’abbonamento fino alla naturale durata e successivamente sottoscriverne uno nuovo.

L’ATM Spa ha, inoltre, incrementato il servizio di front office sia per la distribuzione di titoli di viaggio che di abbonamenti e garantirà, infatti, agli utenti la possibilità di acquistarli anche alla stazione Cavallotti, con la previsione di estendere questa possibilità anche presso i box presenti ai capolinea del tram di Gazzi e Annunziata, in aggiunta ai servizi già offerti.

Tutti gli aggiornamenti su offerta e servizi saranno comunicati all’utenza anche attraverso il nuovo sito internet aziendale all’indirizzo www.atmmessinaspa.it.

Tag:

3 commenti

  1. Tutto fumo e niente arrosto. Proclami che non trovano applicazione. Succede infatti di recarsi negli uffici atm di via la farina e in portineria vengono date informazioni errate da quanto riportato dalla stampa.

    1
    0
  2. bonanno giuseppe 2 Giugno 2020 08:40

    min…..zica …cosi chi micci

    1
    0
  3. Aumentare il costo del biglietto quando ora soldi non ne abbiamo quasi neanche x mangiare, è assurdo…. tirerò fuori tutte le scarpe che ho,ancora le gambe reggono…e di sicuro,con dieci euro compro altre scarpe….nn va……non così adesso.

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x