Rometta, il Consiglio vota il previsionale 2018. Tra i primi Comuni d'Italia - Tempo Stretto

Rometta, il Consiglio vota il previsionale 2018. Tra i primi Comuni d’Italia

Salvatore Di Trapani

Rometta, il Consiglio vota il previsionale 2018. Tra i primi Comuni d’Italia

mercoledì 20 Dicembre 2017 - 07:18
Rometta, il Consiglio vota il previsionale 2018. Tra i primi Comuni d’Italia

Il comune di Rometta tra i primi comuni d'Italia ad approvare il bilancio di previsione 2018, già votato in giunta lo scorso ottobre.

Rometta rispetta i tempi e, ancora una volta, batte sul tempo diversi comuni d'Italia approvando il previsionale 2018 nel corso del consiglio comunale del 15 dicembre. L'importante strumento amministrativo era già stato discusso in giunta lo scorso ottobre e presentato successivamente alla cittadinanza, nel corso di un incontro pubblico svoltosi a Rometta Marea.

"E' uno strumento essenziale per il rispetto delle regole, che permetterà una corretta e precisa azione amministrativa -ha dichiarato il sindaco Nicola Merlino- Abbiamo voluto discuterne con la cittadinanza, prima ancora che venisse votato in seduta di consiglio, poiché riteniamo sia molto importante il coinvolgimento dei cittadini. Servire gli interessi dei cittadini, infatti, significa servire la democrazia".

Il bilancio di previsione per l'anno 2018 farà da apripista per diverse iniziative, legate principalmente alla cura del territorio. Nello specifico alcuni degli interventi riguarderanno la cura del verde pubblico su tutto il territorio romettese per i prossimi 18 mesi, con una spesa pari a 113.000 euro, e la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete idrica di Rometta Centro e Rometta Marea -frazioni comprese- con una spesa rispettivamente di 25.000 euro e 43.400 euro.

"Siamo riusciti a raggiungere quest'obiettivo grazie al buon operato di tutti -ha aggiunto Merlino- già da tempo abbiamo il salario accessorio per i dipendenti comunali che svolgono efficacemente il proprio lavoro, cosicché sia possibile premiare chi produce. Saremo in grado di avviare le gare d'appalto per tutte le opere inserite nel bilancio già dal prossimo 2 gennaio, in questo modo verosimilmente molti dei lavori programmati potranno partire già a febbraio".

Al momento tra i progetti prossimi alla realizzazione risultano, inoltre, il tanto atteso ponte di Saponara Marittima -nel cui progetto è compresa anche la realizzazione di due rotonde- e il campetto polivalente di Rometta Marea. Nel corso del consiglio comunale, inoltre, è stata manifestata l'intenzione ad accedere ai fondi necessari a dotare dell'impianto di illuminazione il ponte di collegamento tra Rometta Marea e Spadafora.

"Nota molto importante è la realizzazione dei depuratori di Gimello, Gimello Monaci e Santa Domenica -ha concluso Merlino- Abbiamo iniziato andando controcorrente, ma notiamo con piacere che sempre più comuni stanno iniziando a rispettare i tempi di approvazione dei bilanci. A Rometta, come in diverse altre zone, c'era la cattiva abitudine di approvare i previsionali allo scadere del mandato. Si generavano così debiti fuori bilancio e si agiva solo tramite somme urgenze".

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007