Rometta, il consiglio comunale approva il previsionale 2017/2019 - Tempo Stretto

Rometta, il consiglio comunale approva il previsionale 2017/2019

Salvatore Di Trapani

Rometta, il consiglio comunale approva il previsionale 2017/2019

lunedì 19 Dicembre 2016 - 01:32
Rometta, il consiglio comunale approva il previsionale 2017/2019

Gli esempi di buona amministrazione continuano a venire da Rometta che, tra i primi comuni sul territorio nazionale, approva in consiglio il bilancio di previsione 2017/2019. Presentato anche il piano triennale per le opere pubbliche con diversi interventi su tutto il territorio.

Dopo l'approvazione in giunta dello scorso 14 novembre il bilancio di previsione 2017/2019 approva in consiglio comunale. Lo scorso venerdì la seduta che ha visto l'approvazione dello strumento programmatico, un importante risultato che ha visto scendere in prima fila l'assessore al bilancio Maria Lisa.

Già dallo scorso anno, seguendo l'attuale normativa, il bilancio di previsione si è dotato degli strumenti del Dup (Documento Unico di Programmazione) e del Peg (Piano Esecutivo di Gestione) che permetteranno una più efficace gestione delle risorse economiche dell'ente.

Nel corso della seduta approda in consiglio anche il piano triennale delle opere pubbliche, con numerose operazioni previste sul territorio. Tra queste le più rilevanti riguardano, come già anticipato, la realizzazione di una casa di riposo per anziani presso l'ex casa mandamentale, la realizzazione di un canile comunale e la destinazione a ristorazione di due fabbricati situati presso Villa Castello. Confermate le operazioni di rifacimento di Villa Martina, a Rometta Marea, con una spesa prevista di circa 150.000 euro.

Nel piano viene riportata, inoltre, la realizzazione del Centro Comunale di Raccolta, con conseguente attivazione del piano ARO, il completamento del ponte di collegamento tra Saponara e Rometta, la consolidazione dell'arredo urbano di S. Andrea, la messa in sicurezza e ripristino del depuratore in contrada San Giovanni e la realizzazione del centro sportivo polifunzionale di Rometta Marea.

Votato in consiglio anche il piano di alienazione che prevedrà la valorizzazione di alcuni immobili comunali, come la saletta situata in Villa Martina a Rometta Marea, e l'alienazione di beni immobili e terreni non più utilizzati come l'ex scuola elementare di Via Federico Secondo e l'ex asilo nido, per il quale sono venuti meno i finanziamenti dell'assessorato alla sanità.

In perfetta sinergia col corretto funzionamento del bilancio di previsione sul tavolo di discussione anche il piano finanziario TARI per il 2017. Su questo punto il primo cittadino, Nicola Merlino, ha voluto ribadire il proprio impegno affinché si combattano gli evasori e si diminuisca il livello dei rifiuti solidi urbani.

A sorpresa, in chiusura di consiglio, arrivano le dimissioni, per motivi di natura professionale, del capogruppo di minoranza Enzo Cicero.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007