SINDACO E DEPUTATO

De Luca mantiene la doppia poltrona…e l’arma delle dimissioni



Commenti

node comment

mariell@Ven, 19/10/2018 - 09:20 October 19, 2018

Tutto questo e assurdo oltre che scorretto sotto ogni punto di vista. Detto questo osserveremo le prossime azioni : quelle significative e cioe la soppressione delle famose "lobby". E cioe le famose cooperative che LUCRANDO E SFRUTTANDO I LAVORATORI si sono arricchiti. CREDO sia giusto TAGLIARE IN QUEL SENSO E NON I LAVORATORI "A 4 soldi...."
buddaci.02Gio, 18/10/2018 - 16:29 October 18, 2018

Se come dice la sig.ra La Torre il sindaco conserva l'arma delle dimissioni allora i messinesi hanno ancora una speranza di liberarsi di lui! Ed i consiglieri possono ancora riflettere se riescono a fare qualcosa di buono senza di lui e le sue filippiche.
hermannGio, 18/10/2018 - 16:09 October 18, 2018

Purtroppo nel consiglio comunale siede gente senza coraggio
burrascanuGio, 18/10/2018 - 16:04 October 18, 2018

condivido ,nessuna scusante.
Antonio ArenaGio, 18/10/2018 - 15:58 October 18, 2018

Se la scelta del doppio incarico è illegittima se ne dia notizia al Prefetto che è il garante!"
StranieroGio, 18/10/2018 - 15:19 October 18, 2018

Si vanta che fa risparmiare più di €5.000 al mese ai contribuenti messinesi non incassando la retribuzione da sindaco ma, nello stesso tempo, fa pagare più di €8.000 al mese a tutti i contribuenti siciliani ( messinesi compresi) per non fare niente da deputato regionale.
GanzoGio, 18/10/2018 - 14:36 October 18, 2018

Condivido in tutto e per tutto il pensiero della La Torre, il troppo storpia, o fa il sindaco o fa il deputato. Tranne se non è bipolare....
Arcistufo2.0Gio, 18/10/2018 - 14:31 October 18, 2018

La parola data da un politico non vale molto al giorno d'oggi. Non vedo perché De Luca dovrebbe fare eccezione. E non capisco cosa nel suo comportamento in atti e azioni dovrebbe far pensare il contrario.