Letojanni. Tratto di mare non balneabile alla foce del torrente S. Filippo - Tempostretto

Letojanni. Tratto di mare non balneabile alla foce del torrente S. Filippo

Carmelo Caspanello

Letojanni. Tratto di mare non balneabile alla foce del torrente S. Filippo

martedì 14 Marzo 2017 - 23:09
Letojanni. Tratto di mare non balneabile alla foce del torrente S. Filippo

Si tratta di 200 metri all’altezza del punto di immissione dell’impianto di depurazione consortile. Per il resto nessun problema. Il provvedimento del sindaco ha fatto seguito ad un decreto dell’assessorato regionale della Salute

Il mare a Letojanni è pulito. Tranne un tratto di 200 metri alla foce del torrente S. Filippo, quello all’altezza del punto di immissione dell’impianto di depurazione consortile. Il sindaco, Alessandro Costa, ha firmato l’ordinanza, la numero dieci, che vieta la balneazione nello specchio di mare indicato. Il provvedimento fa seguito ad un decreto dell’assessorato regionale della Salute, dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico. Contestualmente il primo cittadino ha predisposto l’ubicazione di un adeguato numero di cartelli, ben visibili e in due lingue. Per quanto il depuratore sia dotato di una condotta sottomarina che spinge le acque trattate 300 metro al largo, lo specchio di mare prospiciente l’impianto continua ad essere interessato al divieto di balneazione. Per il resto Letojanni può contare si un mare perfettamente “agibile”.

L’ordinanza è stata notificata al dirigente del settore di Polizia municipale, affinché provveda a predisporre e collocare in aree facilmente visibili, nelle zone interdette, i cartelli di divieto di balneazione, specificando il motivo del divieto, l'estensione del tratto di mare e le coordinate geografiche. L’ordinanza è stata trasmessa all'Ufficio messi per la pubblicazione all'albo pretorio, al ministero della Salute; a quello dell’Ambiente e tutela del territorio e del mare; al Dipartimento regionale Asoe, al dipartimento attività sanitarie della Regione, all’assessorato Territorio e Ambiente, all’Arpa, all’Asp (dipartimento di prevenzione per la Salute ), al laboratorio di Sanità pubblica ed ai carabinieri di Letojanni.

Carmelo Caspanello

Tag:

COMMENTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007