Ospedali Dipinti: il Pronto Soccorso Pediatrico diventa un acquario - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ospedali Dipinti: il Pronto Soccorso Pediatrico diventa un acquario

Francesca Cali

Ospedali Dipinti: il Pronto Soccorso Pediatrico diventa un acquario

venerdì 13 Dicembre 2019 - 07:01
Ospedali Dipinti: il Pronto Soccorso Pediatrico diventa un acquario

Grazie alla seconda raccolta fondi avviata lo scorso novembre per trasformare il pronto soccorso pediatrico in un grande acquario.

MESSINA – Un altro successo per l’associazione ABC-Amici dei Bimbi in Corsia. Infatti, la seconda tranche della raccolta fondi avviata per trasformare il Pronto Soccorso Pediatrico in un grande acquario ha raggiunto quota 20.000, cifra necessaria per la realizzazione.

La prima raccolta fondi, a sostegno de “L’Isola del Sorriso”, era partita a fine settembre e in poco meno di un mese aveva raggiunto la somma di 5.000 euro, cifra che poi è stata raddoppiata da MSD CrowdCaring. Successivamente l’associazione insieme all’Azienda Ospedaliera Policlinico hanno deciso di avviare una seconda raccolta fondi per finanziare la realizzazione della Stanza Acquario.

Nei prossimi mesi, delfini, tartarughe e pesci colorati inizieranno a campeggiare sui muri del pronto soccorso diventando i nuovi amici che staranno vicino ai piccoli pazienti, per incoraggiarli e regalare loro un sorriso e contribuire ad allontanare paure e angosce determinate dalla permanenza in ospedale.

“Sono felice ed emozionato perché la risposta delle persone a questo progetto è andata al di là di ogni più rosea aspettativa e ora si può davvero entrare nel vivo di questo progetto – dichiara Silvio Irilli, pittore e ideatore di Ospedali Dipinti – non posso che ringraziare l’Associazione ABC per aver coinvolto in modo esemplare e con entusiasmo le aziende locali, le persone e tutti coloro che hanno creduto in questa iniziativa. Ognuno ha dato il proprio contributo per raggiungere le somme necessarie a realizzare le opere che cambieranno il volto del reparto di neuropsichiatria e del Pronto Soccorso Pediatrico, per aiutare i bimbi in un momento difficile della loro vita”.

Un grande supporto per tagliare il traguardo prefissato, è arrivato dal Gruppo Caronte & Tourist che ha raccolto una importante somma grazie all’iniziativa Onde Sonore, per poi destinarla ad ABC per questo obiettivo.

‘’Il risultato è andato ben oltre le aspettative grazie al sostegno della città di Messina, dell’Azienda Policlinico, delle scuole e di tutti coloro che hanno voluto partecipare alla realizzazione del nostro sogno donando sia attraverso la piattaforma Eppela, sia nella giornata organizzata in piazza – ha commentato invece Nino Abbate, presidente di ABC – Amici dei Bimbi in Corsia – siamo davvero felici che un’opera di questa portata possa essere realizzata nella nostra città’’.

Grande soddisfazione quella espressa per i risultati raggiunti anche dal direttore generale dell’A.O.U. Policlinico, Giuseppe Laganga, e dal direttore sanitario, Antonio Levita. Entrambi, oltre a sottolineare come l’iniziativa porterà dei benefici ai piccoli pazienti, hanno voluto ringraziare tutto il territorio per il risultato raggiunto, a partire dal personale dell’Azienda Ospedaliera. A dimostrazione di quanto la sinergia fra ABC-Amici dei Bimbi in Corsia e Policlinico svolga un’importante funzione sociale.

Appuntamento a fine febbraio, quando il sogno prenderà forma e colore sulle pareti del Policlinico.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007