Pallanuoto, Power Team Messina in crescita. In programma due open day - Tempostretto

Pallanuoto, Power Team Messina in crescita. In programma due open day

Simone Milioti

Pallanuoto, Power Team Messina in crescita. In programma due open day

mercoledì 22 Settembre 2021 - 07:02

Alla piscina di Villa Dante, il 23 e 30 settembre, ci sarà la possibilità per i giovani di avvicinarsi alla pallanuoto, con il campione Giacoppo

MESSINA – Pallanuoto sempre più protagonista del progetto sportivo Power Team. Nonostante la pandemia, il settore è cresciuto, infatti, negli ultimi due problematici anni, strutturandosi sia a livello numerico che qualitativo.

L’attività è ripartita la scorsa settimana con grande entusiasmo nella piscina di Villa Dante, cuore pulsante di allenamenti e partite, dove si svolge tre volte alla settimana in orari pomeridiani. Protagonisti i ragazzi nati negli anni dal 2006 al 2012, mentre la dirigenza punta ad iscrivere le squadre maschili Under 14 e 16 ai campionati regionali della Federazione Italiana Nuoto.

Per tutte le informazioni sugli “Open Day” della Power Team (disciplina pallanuoto) è possibile contattare la segreteria della piscina di Villa Dante al numero di cellulare 3713196377.

Open day di Pallanuoto

Per completare gli organici si terranno il 23 e 30 settembre degli Open Day (inizio ore 18) nell’impianto natatorio cittadino, che daranno la possibilità ai giovani interessati e indirettamente ai loro genitori di avvicinarsi all’affascinate mondo della pallanuoto.

A bordo vasca ci sarà il campione Massimo Giacoppo, medaglia d’argento con il Settebello alle Olimpiadi di Londra 2012 e direttore generale della Power Team Messina. 

“Abbiamo ricominciato con tantissima voglia di fare – dichiara il responsabile tecnico Enrico Giacoppo – dopo gli stop e le restrizioni causati dal Covid-19, i ragazzi non vedevano l’ora di tornare a tuffarsi in acqua e recuperare un pò del tempo perduto.

A sinistra Massimo, a destra Enrico Giacoppo,
responsabili del settore pallanuoto della Power Team Messina

Sono cresciuti fisicamente e hanno acquisito una maggiore confidenza con questo sport, ma soltanto giocando tante gare consecutive potranno ampliare il bagaglio della loro esperienza agonistica. In questo momento – ha concluso Giacoppo – devono pensare, però, unicamente ad impegnarsi e divertirsi, il resto arriverà come naturale conseguenza”. 

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007