Palmi(RC). Ritrovati dai carabinieri due giovani escursionisti che si erano smarriti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Palmi(RC). Ritrovati dai carabinieri due giovani escursionisti che si erano smarriti

Dario Rondinella

Palmi(RC). Ritrovati dai carabinieri due giovani escursionisti che si erano smarriti

lunedì 06 Luglio 2020 - 14:35
Palmi(RC). Ritrovati dai carabinieri due giovani escursionisti che si erano smarriti

I due giovani stavano percorrendo il sentiero montano del Trecciolino

Sabato pomeriggio, dopo aver ricevuto una richiesta di soccorso da parte di due ragazzi che si erano persi lungo il sentiero montano del “Trecciolino” di Palmi (RC), i carabinieri della Compagnia di Palmi hanno avviato immediatamente le ricerche trovando gli esausti malcapitati a circa 70 metri a valle rispetto al percorso tracciato.

Erano le 8 del mattino, quando i due ventenni hanno imboccato il predetto sentiero e, dopo alcune ore di cammino, hanno imprudentemente deciso di avventurarsi nella vegetazione, fuori dal percorso guidato. Nel tardo pomeriggio però, stremati dalla fatica e dalla mancanza di acqua, i giovani si sono resi conto di aver completamente perso l’orientamento ed hanno quindi deciso di chiamare il 112.

Il militare della centrale operativa, capendo fin da subito la gravità della situazione, ha immediatamente avviato la ricerca dei dispersi preoccupandosi di mantenere un costante collegamento telefonico con i due ragazzi. Inviati sul posto i militari della sezione radiomobile della Compagnia Carabinieri di Palmi, attivati e coordinati sempre dalla centrale operativa, sono riusciti a localizzare i ventenni su uno dei ripidi costoni caratteristici del monte Sant’Elia, in preda al panico e totalmente incapaci di tornare indietro.

Considerata l’impossibilità di recuperare quest’ultimi dall’alto, dovuta alla alta pendenza di quel tratto di montagna e all’incombente temporale, i carabinieri hanno deciso di soccorrerli dal mare ove insisteva una piccola insenatura naturale. La pattuglia della sezione radiomobile dopo aver fatto calare a valle i due ragazzi, li ha riaccompagnati a casa in buono stato di salute.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007