Città a misura di disabili. Ecco "Dog… in Corso!", una passeggiata con gli amici a quattro zampe - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Città a misura di disabili. Ecco “Dog… in Corso!”, una passeggiata con gli amici a quattro zampe

Letizia Salvo

Città a misura di disabili. Ecco “Dog… in Corso!”, una passeggiata con gli amici a quattro zampe

venerdì 17 Giugno 2016 - 08:42
Città a misura di disabili. Ecco “Dog… in Corso!”, una passeggiata con gli amici a quattro zampe

Presentata ieri pomeriggio l’iniziativa che avrà luogo domenica 19 giugno dal titolo “Dog… in Corso!”, a favore di una città accessibile ad ogni tipo di disabilità

Agevolare l’inclusione, l’integrazione e l'accessibilità agli spazi pubblici dei cittadini con disabilità, in particolare appartenenti allo spettro autistico. E' l'obiettivo di "Dog …in corso!", evento organizzato dall'associazione"Ali di Cristallo" in sinergia con l’associazione "L'Aquilone" Onlus e presentato ieri pomeriggio al Salone dei Cavalieri del Centro ‘Camelot’, alla cittadella sanitaria "Lorenzo Mandalari".

La presentazione, moderata dal presidente dell’Ucsi Sicilia, Domenico Interdonato, ha raccolto gli interventi delle associazioni e dei singoli professionisti coinvolti nell’iniziativa: il direttore dell’U.O.S. Centro Diurno “Camelot”, Psichiatra e Neuropsichiatra infantile, Matteo Allone, il presidente dell’associazione ‘Aquilone’, Rosario Lo Faro, il presidente dell’associazione ‘Ali d Cristallo’ Stefano La Rosa e la psicologa Maria Grazia Maggio, il presidente dell'Associazione T-Dog, addestratore e cinofilo Gianluigi Smilare, il dott. in Scienze Motorie, Nunzio De Salvo, dell’Associazione Panathlon, la responsabile del Maneggio Crupi di Rometta, Silvia Crupi, e infine Giovanna Amelotti e Lucia Mariana Di Stefano, rispettivamente segretaria e responsabile amministrativa e vice presidente e responsabile del settore tecnico, dell’Associazione Onde Blu.

“Ciò che contraddistingue questa collaborazione tra le associazioni – ha detto il dott. Allone – è la passione con la quale si prestano i professionisti ed i volontari coinvolti nel progetto. Per la cura di alcuni soggetti disabili e autistici, la Pet-therapy è una risorsa importante, che incide sul miglioramento comportamentale, psicosociale e psicologico-emotivo. Grazie all’interazione tra uomo e animale è stato possibile ottenere grandi risultati, questo è il motivo per il quale nella nostra ‘passeggiata cittadina’ vorremo che ad accompagnarci fossero anche i nostri amici animali”.

Dopo alcuni tristi fatti di cronaca recentemente avvenuti, legati al tema dell’autismo, questo evento intende inoltre contribuire al risveglio del senso civico locale, poiché ogni cittadino ha il diritto di ‘passeggiare’, accedere liberamente agli spazi pubblici e vivere la propria città. È possibile per un disabile passeggiare per le vie della propria città senza incontrare impedimenti dovuti all’inciviltà dei cittadini stessi? Risponderemo insieme a questa domanda, domenica 19 giugno, armati di scarpe comode e in compagnia dei nostri amici a quattro zampe. La manifestazione inizierà a Piazza Cairoli alle 10.30. Percorrendo Via T. Cannizzaro e Via C.Battisti, i bambini affetti da autismo raggiungeranno Piazza Annunziata dei Catalani a bordo delle carrozze, gentilmente messe a disposizione dalla famiglia Molonia. Alle ore 10.45, dalla Piazza Annunziata dei Catalani, luogo del raduno, partirà ufficialmente la passeggiata verso la Piazza Duomo. Una volta raggiunto il Duomo, uno stand, concesso dalla Brigata Meccanizzata ‘Aosta’ di Messina, ospiterà attività ludiche e di intrattenimento per bambini, realizzati dall’agenzia d’animazione ‘FantAsia’ di Alì Terme.

Letizia Salvo

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007