Pino Mercanti. Un regista siciliano tra realtà e utopia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Pino Mercanti. Un regista siciliano tra realtà e utopia

Redazione

Pino Mercanti. Un regista siciliano tra realtà e utopia

martedì 12 Novembre 2019 - 07:52

Pino Mercanti. Un regista siciliano tra realtà e utopia è il titolo del libro scritto da Mauro e Nino Genovese, che rientra nella collana “Cinema di carta”, curata da Algra Editore e diretta dal critico Franco La Magna.

Giovedì 14 novembre, alle ore 18.00, presso la “La Feltrinelli Point Messina”, in via Ghibellina n. 32, il giornalista e critico cinematografico Marco Olivieri dialogherà con lo storico del cinema Nino Genovese, presidente del Cineforum Don Orione di Messina e autore di molti libri, sui temi del volume. Sarà presente l’editore dell’Algra, Alfio Grasso.

Con prefazione di Gian Piero Brunetta, decano degli storici del cinema, il libro è basato su fonti e documentazioni inedite grazie a un prezioso lavoro di ricerca.

Pino Mercanti (Palermo, 1911 – Roma, 1986) è stato un regista, soggettista e sceneggiatore, ricordato soprattutto per aver diretto numerosi film commerciali e di genere. Ma il suo grande sogno era un altro: dare vita a Palermo a una sorta di “Hollywood siciliana”, per poter girare film di carattere realista, ispirati prevalentemente alle opere di Verga. A tale scopo, egli fornirà un contributo determinante alla costituzione della Società di produzione «O.F.S. Organizzazione Filmistica Siciliana», con la quale, però, riuscirà a realizzare solo poche pellicole. Tutti i film girati, i documentari, i progetti non realizzati, le collaborazioni, i sogni e i rimpianti del regista vengono qui analizzati e ricostruiti attraverso una nutrita e inedita documentazione. Il tutto applicando criteri rigorosamente scientifici a una storia accattivante, che, prima ancora che storia di un abile artigiano del cinema, è la storia di un sognatore tout court, di uno di quei “folli” che, attraverso la settima arte, ha provato a regalare alla sua terra quel riscatto sociale ed economico rivelatosi a oggi pura utopia”, sottolineano gli autori.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x