Giardini Naxos, fuori Sanfilippo, dentro Bonaffini. Passaggio di consegna nella prossima seduta consiliare - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Giardini Naxos, fuori Sanfilippo, dentro Bonaffini. Passaggio di consegna nella prossima seduta consiliare

Enrico Scandurra

Giardini Naxos, fuori Sanfilippo, dentro Bonaffini. Passaggio di consegna nella prossima seduta consiliare

sabato 06 Febbraio 2016 - 08:00
Giardini Naxos, fuori Sanfilippo, dentro Bonaffini. Passaggio di consegna nella prossima seduta consiliare

Ieri mattina l'assessore ai Servizi sociali e alla Cultura ha formalizzato le sue dimissioni da consigliere. A subentrare l'ex membro dell'opposizione nel quinquennio 2010-2015, primo dei non eletti nella scorsa tornata elettorale.

Sandra Sanfilippo fuori e Salvatore Bonaffini dentro. Tutto ad otto mesi dalla vittoria alle elezioni del 1° giugno. A Giardini Naxos le dimissioni dell’assessore ai Servizi sociali da componente del Civico consesso sono state confermate qualche ora fa da una lettera firmata dalla stessa e inviata al sindaco Nello Lo Turco. Una decisione paventata già all’inizio della legislatura, e che – secondo accordi ben precisi – doveva essere presa già all’inizio dello scorso mese di gennaio. Niente “rottura”, dunque, all’interno della maggioranza, ma soltanto un formale passaggio di consegne. E a sostegno di ciò vi è il fatto che la stessa Sanfilippo conserverà il suo posto in Giunta. “Per otto mesi – ha fatto sapere l’assessore – ho onorato il patto siglato tra me ed i cittadini, che hanno voluto accordarmi la loro fiducia.Le motivazioni che mi hanno spinto a fare questo passo sono dettate dalla forte convinzione che più siamo e meglio è. È utilissimo che ad impegnarsi in politica siano molte persone e quindi auguro tanta fortuna e buon lavoro a chi mi subentrerà”. Lasciato, pertanto, il ruolo di consigliere, la Sanfilippo si occuperà d’ora in poi solo di Pubblica Istruzione, Servizi sociali, Beni culturali e Sanità. Deleghe assegnatele nello scorso mese di giugno e che la terranno occupata per i restanti quattro anni. A subentrare in Consiglio sarà, quindi, Salvatore Bonaffini, primo dei non eletti nell’ultima competizione elettorale e consigliere di minoranza nel quinquennio 2010-2015. Un ritorno in campo che verrà ufficializzato nella prossima seduta assembleare, durante la quale si provvederà alla relativa surroga.

Enrico Scandurra

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007