Poste italiane abbatte le barriere architettoniche nell'ufficio di Graniti - Tempostretto

Poste italiane abbatte le barriere architettoniche nell’ufficio di Graniti

.

Poste italiane abbatte le barriere architettoniche nell’ufficio di Graniti

. |
venerdì 08 Gennaio 2021 - 17:31

Completati i lavori per la realizzazione di una rampa di accesso nella sede di via Monsignor Francesco Maria Di Francia

GRANITI – Poste Italiane ha completato l’abbattimento delle barriere architettoniche nell’ufficio postale del comune di Graniti, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete nella provincia di Messina. L’installazione della nuova rampa nella sede di via monsignor Francesco Maria Di Francia è parte del programma di impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti promosso dall’amministratore delegato Matteo Del Fante “ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio – si legge in una nota – e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. In tutta Italia il piano di abbattimento delle barriere architettoniche – si legge inoltre – sta coinvolgendo gli uffici Postali di circa 1.300 Comuni. L’iniziativa è coerente con i principi Esg sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese. Poste Italiane – conclude la nota – coglie l’occasione per ricordare che l’ufficio postale di Graniti è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.20 alle ore 13.45 e il sabato fino alle 12.45”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007