“I giovani e le malattie sessualmente trasmissibili”, convegno a Palazzo Zanca - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“I giovani e le malattie sessualmente trasmissibili”, convegno a Palazzo Zanca

“I giovani e le malattie sessualmente trasmissibili”, convegno a Palazzo Zanca

lunedì 06 Febbraio 2012 - 13:50
“I giovani e le malattie sessualmente trasmissibili”, convegno a Palazzo Zanca

Ad organizzarlo il reparto Malattie Infettive del Policlinico, diretto dal prof. Sturniolo

Gli adolescenti dei tempi moderni sono sempre più portati ad assumere comportamenti “a rischio” per la loro salute. I giovani in età scolare e chi li circonda dovrebbero essere sempre più preparati su certe tematiche, a volte considerate “taboo” in certi contesti formativi. A questo scopo il Reparto di Malattie Infettive dell’A.O.U. Policlinico di Messina organizza per lunedì 13 febbraio alle ore 10:30, presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, il convegno “I giovani e le Malattie sessualmente trasmissibili”. Già dal titolo, emerge che per i minorenni i pericoli, connessi soprattutto alla vita sessuale, sono vari. Educare loro e tutto il personale del settore significa salvare loro la vita. Saranno interessate principalmente le scuole secondarie di secondo grado e le ultime classi di quelle di primo grado.

A coordinare l’evento è il Direttore dell’UOC di Malattie Infettive prof. Giuseppe Sturniolo che ha istituito, da molti anni presso il Pad H del Policlinico, il laboratorio per la lotta all’AIDS e che è stato sempre attento al coinvolgimento dei giovani su questo argomento. E’ importante segnalare che, durante il convegno, sarà possibile effettuare il test gratuito per l’HIV (responsabile dell’AIDS) grazie alla presenza di una emoteca che sarà allestita per l’occasione all’esterno del Comune di Messina.

Sono previsti gli interventi di personalità istituzionali ed esperti del settore che ruotano intorno al Laboratorio HIV del Policlinico. Si parlerà non solo di AIDS ma di tutte le malattie che si manifestano a causa di comportamenti sessuali scorretti, dei problemi legati ad esse da un punto di vista sociale e medico e tutto ciò che si può fare per prevenirle attraverso il controllo delle istituzioni, della famiglia e della scuola.
A margine del comunicazione, il dott. Sturniolo avanza delle precisazioni riguardo le iniziativa messa in campo dall’Osservatorio Lucia Natoli in materia di prevenzione e cura dall’Aids.: “Pur condividendo tutte le iniziative che promuovono la prevenzione delle malattie, ivi compreso, l’AIDS, – spiega Sturniolo – né l’UOC di Malattie Infettive, né il suo laboratorio, hanno mai aderito ad alcuna iniziativa in merito all’oggetto perché né il suo direttore, né la Direzione dell’AOU Policlinico sono mai stati interpellati; di conseguenza, non possono essere in alcun modo associati all’evento, nei cui confronti, non conoscendolo, non possono pronunciarsi. Infine, l’UOC fa parte del Dipartimento di Medicine Specialistiche, diretto dal Professor Francesco Trimarchi, non quello di Igiene”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007