Integrazione. I minori migranti protagonisti dell’accoglienza ai croceristi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Integrazione. I minori migranti protagonisti dell’accoglienza ai croceristi

Integrazione. I minori migranti protagonisti dell’accoglienza ai croceristi

domenica 09 Dicembre 2018 - 06:03
Integrazione. I minori migranti protagonisti dell’accoglienza ai croceristi

12 minori provenienti da 5 diversi paesi africani sono stati coinvolti nell’ attività di informazione turistica rivolta ai croceristi in arrivo presso il Terminai del porto di Messina

È giunta a conclusione con una toccante cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione ai minori migranti, l’edizione 2018 del “Progetto AccogliME”.

Lo scorso mese di giugno, l’Autorità Portuale di Messina – che ha curato il coordinamento e la programmazione attuativa insieme alla Città Metropolitana, al Comune di Messina con gli Assessorati alle Politiche Sociali e Migrazioni e l'Assessorato al Turismo – l'Istituto Tecnico Economico Statale "A.M. Jaci" e la Cooperativa Sociale Onlus Medihospes che gestisce "Casa Ahmed" avevano sottoscritto un Protocollo d'Intesa per la formazione di 12 minori provenienti da 5 diversi paesi africani (Costa d'Avorio, Repubblica di Guinea, Senegal, Burkina Faso, Gambia) con l’obiettivo di inserire i minori migranti non accompagnati ospiti nella struttura protetta “Casa Ahmed” in un percorso di integrazione attraverso il loro coinvolgimento in attività di informazione turistica ai croceristi in arrivo presso il Terminai del porto di Messina.

Grazie anche alla loro conoscenza delle lingue inglese e francese, supportati comunque dai Tutor dell’ImfoPoit coadiuvati dalla cooperativa Quadrifoglio, i minori accolti dalla città di Messina hanno a loro volta accolto i turisti delle navi da crociera dando loro informazioni sulla città.

La cerimonia di consegna degli attestati , coordinata da Anna Maria Tripodo, ha evidenziato i risultati straordinariamente positivi dell’iniziativa e, come sottolineato dal segretario generale della Città Metropolitana, Maria Angela Caponetti, l’incontro tra le culture rappresenta sempre uno straordinario strumento di integrazione che consente di superare le differenze.

Iniziative analoghe sono programma per le stagioni crocieristiche 2019 e 2020

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007