Il Camaro rullo compressore in amichevole contro il Pompei - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Camaro rullo compressore in amichevole contro il Pompei

Pi.Ge

Il Camaro rullo compressore in amichevole contro il Pompei

Pi.Ge |
sabato 31 Dicembre 2016 - 09:33
Il Camaro rullo compressore in amichevole contro il Pompei

Amichevole casalinga per i neroverdi del Camaro che nell'ultimo test match dell'anno passa come un rullo compressore sul Pompei. In gol Paludetti e Brigandì, autori di una doppietta a testa, nel primo tempo; nella ripresa Zappalà, due reti di Sturniolo e La Rocca. In campo anche il portiere classe '98 Celona, appena tesserato.

Ultimo giorno dell'anno per il Camaro, che ieri pomeriggio ha ospitato il Pompei per un'amichevole con cui il gruppo ha chiuso la propria settimana di lavoro.

Nel primo tempo, ci prova già al 7' con la conclusione a lato di Bonamonte e al 9' con il tiro dal limite di Paludetti bloccato dal portiere. Ancora Celona chiude bene lo specchio a Brigandì, presentatosi a tu per tu al 12'. Dal corner seguente colpo di testa di Morabito pericoloso, fuori di poco. Al 16' arriva la prima marcatura di giornata, con il pallonetto dalla distanza di Paludetti che intercetta la sfera sulla trequarti e beffa il portiere. Cinque minuti più tardi lo stesso Paludetti crossa per Colucci, il cui tiro da pochi passi viene neutralizzato in corner da Celona. Dall'angolo, gol di Paludetti annullato per un fallo dell'attaccante. Al 28' però l'esterno offensivo si rifà e con un bolide dalla trequarti trova l'incrocio e batte Celona per il 2-0. Superata la mezzora, su preciso cross di Mondello, è Brigandì a trovare la terza marcatura da distanza ravvicinata. Dall'altra parte al 32' Naccari prova ad impegnare Fiorito con un tiro dal limite che il portiere del Camaro neutralizza senza affanni. Al 40' cross di Cappello e sinistro al volo di Mondello che centra il palo. In pieno recupero, proprio Mondello serve a Brigandì l'assist del 4-0: stop e girata dell'attaccante e primo tempo che si chiude qui.

Nella ripresa Furnari cambia interamente l'undici in campo, con Sammatrice in porta, difesa composta da Calogero, Bonaccorso, Giglio e Campo; Zappalà, Arena e Russo in mediana; Princi, La Rocca e Sturniolo a comporre il tridente offensivo. Dopo un primo tiro alto del Pompei, Zappalà all'11' segna su assist di Calogero. Lo stesso centrocampista ci riprova sia al 16' con un tiro da fuori a lato, sia al 21' con un colpo di testa debole su cross di Sturniolo. Quest'ultimo al 24' si accentra saltando tre uomini ma tira debolmente. Il gol di Sturniolo arriva invece al 33', quando finalizza l'azione personale di Arena superando il portiere con un morbido pallonetto. Due minuti dopo, lo stesso Sturniolo smarca La Rocca che a tu per tu non sbaglia, siglando il settimo gol di giornata. Poco dopo l'attaccante ricambia il "favore" e confeziona l'assist per il destro a giro di Sturniolo, che chiude il match sul definitivo 8-0.

Il Camaro chiude così il proprio 2016 e tornerà al lavoro al "Marullo" il 2 gennaio 2017.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x