Puntini luminosi nel cielo, i satelliti Starlink passeranno pure sopra il sud Italia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Puntini luminosi nel cielo, i satelliti Starlink passeranno pure sopra il sud Italia

Daniele Ingemi

Puntini luminosi nel cielo, i satelliti Starlink passeranno pure sopra il sud Italia

domenica 26 Aprile 2020 - 08:02
Puntini luminosi nel cielo, i satelliti Starlink passeranno pure sopra il sud Italia

Nei prossimi giorni i satelliti Starlink della SpaceX passeranno sopra i cieli del sud Italia, a Maggio sono previsti nuovi lanci

Nei prossimi giorni, non appena i cieli ridiventeranno nuovamente limpidi e puliti, anche nei cieli del sud Italia sarà possibile assistere al passaggio dei satelliti Starlink della SpaceX, per l’internet globale nei posti più remoti del mondo. In questi giorni il loro passaggio sui cieli del centro-nord Italia, ha destato un po’ di stupore, ma anche timore, fra la popolazione. Da terra i satelliti di Starlink appaiono come tanti puntini luminosi che viaggiano in fila nel cielo.

Nuovi passaggi sono attesi nella serata del 27 e del 28 aprile. Tutti più o meno intorno alle 22:00 italiane, con una traiettoria da nord-ovest verso sud-est.

L’azienda di Elon Musk ha realizzato una costellazione di piccoli satelliti a banda larga, ciascuno del peso di circa 220 chilogrammi, che forniranno una copertura internet globale, in modo da portare il segnale in aree che ora non hanno accesso a internet ad alta velocità, perchè non sono raggiunte dalla connessione via cavo.

La SpaceX ha ottenuto il via libera della Commissione federale per le comunicazioni degli Stati Uniti per portare in orbita una flotta 12.000 satelliti Starlink. Secondo l’azienda i primi servizi, in alcune regioni della Terra, potrebbero partire già entro la fine dell’anno, una volta portati in orbita almeno 720 satelliti con 12 lanci. Il prossimo lancio di altri 60 satelliti è previsto in maggio.

I satelliti Starlink hanno lo scopo di trasportare grandi quantità di informazioni rapidamente in qualsiasi punto della Terra, persino sugli oceani e nelle località estremamente difficili da raggiungere. Musk ha affermato che i satelliti Starlink saranno in grado di fornire una moderata copertura quando circa 800 satelliti saranno operativi.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Aggiungo che purtroppo si tratta di un grave problema per l’astronomia, perché rovinerà per sempre la volta celeste… Rendendo difficili ed ostacolando le osservazioni astronomiche dalla terra…

    Invito chiunque lo desideri, ad esprimere il proprio dissenso attraverso questa petizione contro starlink:

    https://www.change.org/p/stop-spacex-starlink-from-spoiling-outer-space-for-humanity

    Saluto cordialmente

    3
    4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007