Raffineria di Milazzo, ustionati due operai - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Raffineria di Milazzo, ustionati due operai

Redazione

Raffineria di Milazzo, ustionati due operai

martedì 15 Settembre 2020 - 13:54
Raffineria di Milazzo, ustionati due operai

A causa di una manichetta di acqua calda che ha ceduto investendoli in pieno. Ustioni sul 40 % del corpo, non sono in pericolo di vita

Due operai della Raffineria di Milazzo sono rimasti ustionati a causa di una manichetta di acqua calda che ha ceduto investendoli in pieno, stamattina intorno alle 9.30.

“I due, secondo le prime ricostruzioni – raccontano il segretario di Ugl Messina, Tonino Sciotto e il segretario della Federazione Chimici, Maurizio Petrella -, stavano assistendo alla bonifica di una pompa di carico quando la manichetta utilizzata per gli interventi ha ceduto per cause incerte e il getto d’acqua bollente li ha colpiti. Per fortuna non sono in pericolo di vita e sono tranquilli (l’ustione non supera il 40%), ma saranno trasferiti ugualmente presso il Centro ustioni di Palermo per ulteriori accertamenti, in quanto a Catania non c’è posto. Nel frattempo si trovano all’ospedale di Milazzo in attesa del tampone”.

L’immediata attivazione delle procedure di sicurezza di stabilimento hanno consentito al presidio medico della Raffineria di garantire un trattamento immediato, prima dei successivi trasferimenti negli ospedali. La Raffineria ha attivato contestualmente le necessarie verifiche.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007