Rapina violenta un anno fa a Messina. 26enne arrestato su un treno al Brennero - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rapina violenta un anno fa a Messina. 26enne arrestato su un treno al Brennero

Marco Ipsale

Rapina violenta un anno fa a Messina. 26enne arrestato su un treno al Brennero

lunedì 28 Settembre 2020 - 13:02

I poliziotti delle Volanti di Messina l'avevano identificato, era ricercato da maggio. Arrestato dalla polizia del Brennero

Un anno fa aveva aggredito un uomo, a Messina, colpendolo più volte in testa per rapinarlo. Aveva continuato anche quando la vittima era rimasta a terra inerme, rubando il borsello, peraltro poi abbandonato perché non conteneva valori.

La vicenda era stata ricostruita dai poliziotti delle Volanti di Messina, che erano risaliti all’identità dell’aggressore, un 26enne che era ricercato da maggio, quando il Tribunale di Messina ha emesso per lui misura di arresto in carcere.

Determinanti le immagini della videosorveglianza presente nell’area, che ricostruiscono anche i precedenti spostamenti del giovane, già noto alle forze di polizia.

Ora è stato rintracciato e bloccato a bordo di un treno proveniente da Monaco di Baviera e diretto a Verona, dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza del Brennero e portato al carcere di Bolzano.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x