Rapina all'ufficio postale di Cumia Inferiore, sottratti 14.000 euro ed incendiate due auto - Tempostretto

Rapina all’ufficio postale di Cumia Inferiore, sottratti 14.000 euro ed incendiate due auto

Rapina all’ufficio postale di Cumia Inferiore, sottratti 14.000 euro ed incendiate due auto

martedì 06 Settembre 2011 - 11:58

Due banditi hanno portato via 14.000 euro dall'ufficio postale di Cumia Inferiore. Prima di mettere a segno il colpo hanno sbarrato l'unica strada d'accesso al villaggio con due auto alle quali hanno appiccato il fuoco prima di fuggire per ostacolare l'arrivo dei carabinieri

Colpo da 14 mila euro stamattina all’ufficio postale di Cumia Inferiore. Due banditi hanno messo a segno una rapina spettacolare bloccando la strada d’accesso al villaggio con due autovetture, che poi hanno incendiato per impedire ai carabinieri di inseguirli.
Erano le 8.45 quando i malviventi sono entrati in azione. Gli addetti al furgone portavalori avevano appena consegnato i soldi delle pensioni. I rapinatori sono arrivati su due auto, una Panda ed una Y10, entrambe risultate rubate con le quali hanno bloccato la strada. Quindi hanno fatto irruzione nell’ufficio postale con i volti coperti da caschi da motociclisti ed impugnando delle pistole. Un malvivente ha tagliato con il flex la parete in alluminio anodizzato ed ha raggiunto l’unica impiegata dalla quale si è fatta consegnare 14.000 euro. A questo punto i due banditi sono fuggiti all’esterno ed hanno appiccato il fuoco alle due auto rendendo ancora più complicato l’arrivo dei Carabinieri. Poi sono fuggiti a bordo di una moto. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme e gli uomini del Ris di Tremestieri che hanno lavorato a lungo alla ricerca di reperti ed impronte digitali.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007