Reggina 1914, i sindaci facenti funzioni di Comune e MetroCity incontrano la Perna - Tempostretto

Reggina 1914, i sindaci facenti funzioni di Comune e MetroCity incontrano la Perna

Redazione

Reggina 1914, i sindaci facenti funzioni di Comune e MetroCity incontrano la Perna

venerdì 13 Maggio 2022 - 15:00

Le Istituzioni offrono collaborazione. L'amministratore giudiziario: massima attenzione al futuro della società amaranto da parte nostra e dei magistrati

REGGIO CALABRIA – Incontro, questa mattina alla sede della Reggina 1914 di via delle Industrie, tra i sindaci facenti funzione della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria, Carmelo Versace e Paolo Brunetti, insieme al consigliere delegato allo Sport, Giovanni Latella, e l’amministratore giudiziario per la gestione delle società che controllano la società amaranto Katiuscia Perna.

I rappresentanti delle Istituzioni territoriali hanno così avuto contezza del meticoloso lavoro già avviato dall’Amministrazione giudiziaria ai fini della salvaguardia contabile ed organizzativa della Reggina 1914, nonché alla tutela del progetto sportivo della Reggina, anche in vista della prossima stagione sportiva.

Inviati i documenti per la scadenza del 16 maggio

L’avvocato Perna ha comunicato ai rappresentanti delle istituzioni cittadine che l’invio della documentazione necessaria alla prima scadenza contabile del 16 maggio è già stato effettuato.

Contestualmente, da parte dell’Amministratore giudiziario, è stato attivato un lavoro conoscitivo, finalizzato all’accertamento dello stato contabile e finanziario della società, necessario alla stesura del documento di bilancio entro il prossimo 31 maggio, data entro la quale sarà nominato un nuovo amministratore per la società.

Si lavora infine alla scadenza finale del 22 giugno per l’iscrizione della compagine sportiva al campionato di serie B per la prossima stagione sportiva.

L’apertura delle Istituzioni locali

I rappresentanti delle Istituzioni territoriali hanno espresso piena disponibilità nei confronti dell’amministratore giudiziario e dell’intera società amaranto, al fine di favorire il percorso avviato con l’obiettivo di tutelare l’immagine ed il progetto sportivo della Reggina 1914, che costituiscono un patrimonio dell’intera comunità metropolitana e non solo.
A tal proposito, Versace, Brunetti e Latella, hanno richiesto all’amministratore di proseguire il lavoro già avviato, offrendo la collaborazione degli Enti, tenendo conto dell’alto valore sociale che la Reggina rappresenta per la città, per il quale è necessario un aggiornamento puntuale, costante e trasparente nei confronti della tifoseria e dell’intera comunità cittadina.

A sua volta l’avvocato Perna ha fatto presente che l’amministrazione giudiziaria presta la massima attenzione al futuro della Reggina, così come i magistrati romani: s’è dunque profuso e si profonderà il massimo impegno per la salvaguardia di questo importante patrimonio della Città, così come per la tutela di tutti i lavoratori.
La riunione si è aggiornata alla prossima settimana per un ulteriore approfondimento in vista delle prossime scadenze.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007