Reggio Calabria. Sequestrati beni per 500 mila euro alla cosca “Piromalli” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggio Calabria. Sequestrati beni per 500 mila euro alla cosca “Piromalli”

Dario Rondinella

Reggio Calabria. Sequestrati beni per 500 mila euro alla cosca “Piromalli”

giovedì 02 Luglio 2020 - 12:15
Reggio Calabria. Sequestrati beni per 500 mila euro alla cosca “Piromalli”

Domenico Pisano è esponente della cosca Piromalli operante nella piana di Gioia Tauro

Gli Agenti della Polizia di Stato della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Reggio Calabria, in esito di un’attività investigativa di natura patrimoniale coordinata dalla locale Procura della Repubblica – Ufficio Misure di Prevenzione, hanno eseguito un provvedimento di sequestro di beni nei confronti di Domenico Pisano, nato a Polistena il 14.07.1969, ed esponente della cosca di ‘ndrangheta dei “Piromalli”, operante nella piana di Gioia Tauro e con rilevanti interessi economici su tutto il territorio nazionale.

In particolare, il Tribunale di Reggio Calabria – Sezione Misure di Prevenzione, a seguito delle risultanze investigative di natura patrimoniale fornite dalla locale Divisione Anticrimine, ha disposto il decreto di sequestro di un fabbricato di due piani, sito in pieno centro a Gioia Tauro, che formalmente risultava intestato alla moglie del Pisano, ed il cui valore ammonta complessivamente a circa euro 500.000,00.

Il Pisano, in atto agli arresti domiciliari, era stato sottoposto a provvedimento di fermo dalla Squadra Mobile reggina il 05 ottobre 2017 nell’ambito dell’Operazione “METAUROS”, poiché ritenuto responsabile dei delitti di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione e intestazione fittizia di beni, con l’aggravante di cui all’art. 7 della legge n. 203 del 1991.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007