La quarantena del sindaco di Savoca: "Riabbracciare la famiglia la cosa più bella". Intervista - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La quarantena del sindaco di Savoca: “Riabbracciare la famiglia la cosa più bella”. Intervista

Carmelo Caspanello

La quarantena del sindaco di Savoca: “Riabbracciare la famiglia la cosa più bella”. Intervista

venerdì 16 Ottobre 2020 - 09:08
La quarantena del sindaco di Savoca: “Riabbracciare la famiglia la cosa più bella”. Intervista

Massimo Stracuzzi questa mattina è tornato in municipio dopo l'isolamento scattato all'indomani dell'elezione. "Situazione Covid sotto controllo, ma serve massima prudenza"

Massino Stracuzzi
L’intervista. Stracuzzi racconta la sua quarantena. Di Carmelo Caspanello

SAVOCA – “La cosa più bella appena ricevuti l’esito del tampone negativo e la notizia che l’isolamento era finito, è stata andare ad abbracciare la mia famiglia, dalla quale mi ero distaccato in seguito alla positività al Covid”. Che per il neo sindaco Massimo Stracuzzi era giunta all’indomani dell’elezione in seguito alla tornata dello scorso 4 e 5 ottobre. Oggi torna in municipio. “C’è parecchio da fare” ci dice il primo cittadino, che in qualità di presidente uscente, ha convocato il Consiglio per il prossimo 22 ottobre alle 18 30. All’ordine del giorno il giuramento e l’esame di eleggibilità dei consiglieri, l’elezione del presidente e del vice dell’assemblea consiliare e il giuramento del sindaco. Dopodiché nominerà il vicesindaco e il quarto assessore. Il primo obiettivo della nuova Amministrazione è il Piano regolatore generale e l’ascolto dei cittadini. “Andare in mezzo alla gente – chiosa il sindaco – per comprendere le loro esigenze e le criticità da affrontare in paese per renderlo ancora più vivibile. Massima attenzione per le scuole, in quanto dai giovani passa il futuro delle nostre comunità, quindi la loro formazione è fondamentale. E poi va revisionata la macchina amministrativa. Che conosco bene e funziona, ma ci sono delle cose che vanno limate”.  Per quanto concerne la situazione Covid, Stracuzzi rimarca che “è sotto controllo ma serve massima prudenza. I positivi adesso sono 7. Tutti asintomatici, come lo ero io. Necessario non abbassare la guardia”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007