Ex Ferrotel, l'assessore Bartolotta chiede un incontro a Fs: "C'è una soluzione" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ex Ferrotel, l’assessore Bartolotta chiede un incontro a Fs: “C’è una soluzione”

Rosaria Brancato

Ex Ferrotel, l’assessore Bartolotta chiede un incontro a Fs: “C’è una soluzione”

giovedì 24 Ottobre 2013 - 17:23
Ex Ferrotel, l’assessore Bartolotta chiede un incontro a Fs: “C’è una soluzione”

L'assessore regionale Bartolotta ha chiesto un incontro urgente al direttore risorse umane delle Fs Braccialarghe per la ricollocazione degli ex Ferrotel. All'orizzonte c'è già un'ipotesi, che prende le mosse dal passaggio, entro fine anno, degli ex Servirail nel gruppo Ferrovie. Una sorta di ricollocazione "a catena" per dare le prime risposte occupazionali.

Per la ricollocazione degli ex Ferrotel l’assessore regionale alle Infrastrutture Nino Bartolotta ha chiesto un incontro urgente al direttore nazionale per le risorse umane delle Fs Domenico Braccialarghe.

I tempi sono strettissimi e la richiesta dell’assessore fa seguito ad una serie di incontri che riguardano l’accordo che consentirà, entro fine anno, il passaggio dei lavoratori ex Servirail attualmente impiegati in diverse società che gestiscono servizi in appalto (Tmc ed Econdustria), nel gruppo Fs. La soluzione che l’assessore vuole proporre per i 20 ex Ferrotel è quella di ricollocarli, per tutto il 2014 (durata delle commesse con Fs) proprio nelle due aziende dove oggi lavorano gli ex Servirail, facendoli appunto subentrare.

“Sulla problematica si sono tenuti numerosi incontri, sia in sede istituzionale che in via informale- spiega Bartolotta nella richiesta d’incontro, trasmessa per conoscenza anche al prefetto Trotta- Della vicenda inoltre è stata interessata la Giunta regionale che nella seduta del 29 marzo scorso ha dato mandato all’assessorato per porre in essere tutte le iniziative finalizzate alla risoluzione della problematica”.

Nel corso degli incontri con Braccialarghe e con i sindacati si è cercato di individuar un percorso che dia risposte occupazionale ai lavoratori "ex ferrotel" Messina, nell'ambito del protocollo di intesa che ha portato alla effettiva soluzione di un’altra vertenza, quella degli "ex Servirail" che ha portato alla ricollocazione degli ex cuccettisti attraverso diverse fasi (sia pure con notevoli ritardi).

Il nostro obiettivo- continua Bartolotta- è quello di risolvere il gravissimo stato di disagio dei lavoratori Ferrotel che sono disoccupati dal marzo 2011 e non usufruiscono più della cassa integrazione dal gennaio 2013. A questo punto un incontro con il Gruppo FS è urgente e non più differibile. Possiamo ipotizzare una soluzione in analogia a quanto già realizzato per la ricollocazione degli ex Servirail sulla base del protocollo siglato nel dicembre dello scorso anno”.

In sintesi il tavolo richiesto dovrà servire per individuare un percorso di ricollocazione “a catena”, tra gli ex Servirail, che a fine dicembre transiteranno da Tmc ed Ecoindustria nelle Ferrovie e gli ex Ferrotel (attualmente disoccupati) che potrebbero così, fino alla fine dell’appalto nel 2014, subentrare ai primi nelle due società. Il percorso però deve essere avviato al più presto, individuando anche un protocollo d’intesa che possa fare concretizzare la soluzione. In caso contrario il rischio è che i lavoratori ex Ferrotel continuino a restare disoccupati.

Rosaria Brancato

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x