S. Agata Militello, un tavolo tecnico per l'attivazione della Stroke Unit - Tempo Stretto

S. Agata Militello, un tavolo tecnico per l’attivazione della Stroke Unit

Salvatore Di Trapani

S. Agata Militello, un tavolo tecnico per l’attivazione della Stroke Unit

venerdì 18 Ottobre 2019 - 16:53
S. Agata Militello, un tavolo tecnico per l’attivazione della Stroke Unit

La Paglia: “l'Ospedale di S.Agata deve diventare centro di riferimento provinciale per l'emergenza cerebro-vascolare”

Si è riunito questa mattina, venerdì 18 ottobre, il tavolo tecnico convocato per l’attivazione della Stroke Unit (Centro Ictus) presso l’ospedale di Sant’Agata Militello.

All’incontro, presieduto dal direttore Paolo La Paglia, hanno preso parte Rosa Musolino, Direttore del Centro Ictus HUB del Policlinico di Messina e Coordinatore della Commissione regionale Stroke Unit, e per l’ASP di Messina il direttore sanitario Domenico Sindoni, il Risk Manager Nino Giallanza, il Coordinatore aziendale dell’Emergenza Urgenza Beppe Picciolo, il Primario di Neurologia dell’Ospedale di Barcellona Filippo Lo Presti, il Direttore Medico di Presidio dell’Ospedale di S. Agata Paolina Reitano e il Primario di Medicina dello stesso nosocomio Pirrone.

Un nuovo percorso terapeutico

“Considerato che l’Ospedale di S.Agata è l’unico centro spoke della rete provinciale messinese per le emergenze delle malattie cerebrovascolare –ha dichiarato La Paglia- vogliamo attivare un reparto salvavita che deve funzionare a pieno regime. Nella rete regionale sono previsti due posti letto, ma ritengo fondamentale attivarne quattro con una dotazione organica di personale che deve prevedere una struttura autonoma composta da almeno sei medici neurologi, il personale infermieristico dedicato e il personale di supporto, composto da O.S.S. e Ausiliari. Nella visione di questa direzione strategica – ha aggiunto La Paglia- l’ospedale di S.Agata deve diventare centro di riferimento provinciale per l’emergenza cerebrovascolar. Per questo abbiamo deliberato il nuovo percorso diagnostico terapeutico assistito dell’ASP di Messina, che presenteremo alla riunione che è stata convocata a Palermo presso la sede dell’assessorato regionale il prossimo martedì 22 ottobre”.

Sinergia tra centri Hub e Spoke

Nel corso dell’incontro il direttore del Centro Ictus del policlinico di Messina, Rosa Musolino, ha voluto sottolineare come i dati statistici dell’ultimo triennio evidenzino che “la provincia di Messina, tramite il Policlinico, sia centro di eccellenza regionale con il più alto numero di casi trattati in Sicilia di Ictus cerebrale, con un’elevata percentuale di vite salvate.

Tra i temi trattati nel corso dell’incontro anche la necessità di intervento da parte della regione, tramite finanziamenti, affinché la rete delle emergenze possa operare a pieno regime e sia possibile garantire la sinergia tra i centri Hub e i centri Spoke.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007