S. Teresa. Fondi per la progettazione, si punta su lungomare e via Sparagonà - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. Fondi per la progettazione, si punta su lungomare e via Sparagonà

Gianluca Santisi

S. Teresa. Fondi per la progettazione, si punta su lungomare e via Sparagonà

giovedì 23 Gennaio 2020 - 20:14
S. Teresa. Fondi per la progettazione, si punta su lungomare e via Sparagonà

L'Amministrazione ha presentato richiesta di finanziamento per gli elaborati tecnici di tre importanti opere pubbliche

S. TERESA – L’Amministrazione comunale ha presentato tre richieste di finanziamento per la progettazione di altrettante opere pubbliche. Si tratta della prosecuzione dell’intervento di riqualificazione del lungomare nelle zone Centro e Bucalo, così come già fatto a Barracca, per un importo di circa 94 mila euro; della raccolta delle acque bianche in via Sparagonà e in via Coletta, per un importo di circa 66mila euro; del terzo lotto della strada Moira-Massarenti per realizzare una via di fuga che dalla zona Sacra Famiglia colleghi la Ss114 alla via Sparagonà, per un importo di 55mila euro.

“Abbiamo partecipato all’avviso pubblicato dal Ministero dell’Interno – ha annunciato il sindaco Danilo Lo Giudice – per richiedere un finanziamento di oltre 200mila euro per la progettazione esecutiva di tre interventi importanti. Speriamo di riuscire ad ottenere i fondi per la progettazione di queste opere, che ci consentirebbero così di avere la “schedina” pronta da giocare per avere finanziati i lavori”.

I tre progetti da realizzare

Il primo progetto è quello di uniformare l’aspetto di tutto il lungomare alla parte già riqualificata nella zona sud del paese. Ovvero con l’ampliamento del marciapiede lato mare, la sostituzione del muretto con una ringhiera, la realizzazione di pista ciclabile e la collocazione di panchine.

Il progetto per la realizzazione di un sistema di raccolta delle acque bianche in via Coletta e via Sparagonà è invece un’opera attesa da tempo per evitare che le due arterie si trasformino in fiumi in piena in occasione di precipitazioni piovose.

Infine, il terzo intervento riguarda la prosecuzione di via Graziella Campagna (la strada delle ex cooperative Moira e Massarenti), nel quartiere Sacra Famiglia. Attualmente sono in fase di esecuzione i lavori del secondo lotto del progetto, che consistono nell’ampliamento della strada fino all’attraversamento ferroviario e la creazione di un piccolo parco giochi. L’idea dell’Amministrazione comunale è quella di collegare poi tale via al quartiere Sparagonà, realizzando un nuovo tracciato fino alla lottizzazione Ragno. La spesa prevista è di un milione di euro.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007