S. Teresa. Pluviali in eternit negli ex alloggi Iacp, disposta la rimozione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. Pluviali in eternit negli ex alloggi Iacp, disposta la rimozione

Gianluca Santisi

S. Teresa. Pluviali in eternit negli ex alloggi Iacp, disposta la rimozione

martedì 17 Marzo 2020 - 17:33
S. Teresa. Pluviali in eternit negli ex alloggi Iacp, disposta la rimozione

Gli interventi si sono resi necessari durante i lavori di riqualificazione degli edifici di via Fiorentino

S. TERESA – Gli uffici comunali hanno approvato il preventivo di spesa presentato dalla ditta Onofaro, affidando alla stessa l’esecuzione dei lavori di smaltimento dei canali pluviali degli edifici ex Iacp di via Fiorentino. La spesa complessiva prevista ammonta a 5mila 734 euro. Il ricorso ad una ditta specializzata si è reso necessario poiché sui prospetti degli edifici, dove sono in corso lavori di riqualificazioe, sono risultati presenti elementi in cemento eternit. Gli interventi in questione sono stati finanziati dal Comune per una spesa di 35mila euro e affidati ad una ditta di S. Alessio per l’importo di 19mila 590 euro, dopo che la stessa ha presentato un ribasso d’asta del 25,10%.

I lavori sono stati disposti dall’Amministrazione comunale dopo che i concessionari e i proprietari degli alloggi ex Iacp di via Fiorentino hanno segnato lo stato di cattiva manutenzione dei prospetti, dei gocciolatoi e dei parapetti dei balconi, oltre la presenza di tubazione in amianto. Da sopralluogo effettuato dal Servizio manutenzione del Comune è emersa la necessità di eseguire lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino dei balconi, il rifacimenti di porzione dei prospetti, la manutenzione di parte degli androni di ingresso e lo smaltimento di elementi in cemento amianto che caratterizzano pluviali e colonne di scarico.

Le somme necessarie sono state impegnate con determina dirigenziale del 16 settembre 2019, con la previsione dell’intervento di smaltimento della tubazione in amianto presente nelle facciate. Interventi che sono stati assegnati nei giorni scorsi. Il Comune si è rivolto alla ditta di Naso specializzata in lavori ambientali e già operante nel territorio santateresino con il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007