Aggrediscono trentacinquenne. Tre fratelli in manette - Tempostretto

Aggrediscono trentacinquenne. Tre fratelli in manette

Aggrediscono trentacinquenne. Tre fratelli in manette

martedì 06 Dicembre 2011 - 13:17

Hanno picchiato un ragazzo senza un vero motivo e hanno persino tentato di rubargli il portafoglio. I carabinieri, allertati da una telefonata al 112 hanno arrestato tre fratelli. Venti giorni di prognosi per la vittima

Nella notte appena trascorsa, i Carabinieri di Barcellona sono intervenuti nella centralissima via Marconi dove era stata segnalata una lite tra alcune persone. Arrivati sul posto i militari dell’Arma hanno soccorso un ragazzo di 35 anni, che era stato poco prima aggredito, per futili motivi, con calci e pugni da tre persone, che avevano anche tentato di strappargli il portafoglio, e si erano poi allontanante lungo via Marconi. La vittima, trasferita presso l’Ospedale di Milazzo, è stata giudicata guaribile in 20 giorni per le lesioni al capo ed al busto riportate nel corso dell’aggressione. I tre aggressori sono stati individuati all’interno di un locale pubblico poco distante. In manette sono finiti i fratelli Orazio, Antonio Franco e Domenico Salvadore, rispettivamente di 27, 31 e 35 anni, per tentata rapina e lesioni personali in concorso.

Tag:

2 commenti

  1. +++++

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007