La ceramica stefanese "bella di notte" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La ceramica stefanese “bella di notte”

Salvatore Famularo

La ceramica stefanese “bella di notte”

martedì 02 Agosto 2016 - 10:27
La ceramica stefanese “bella di notte”

Prenderà il via, domani 3 agosto, alle ore 20,00, "La notte della ceramica". Negozi aperti tutta la notte con sconti particolari, dimostrazione dei maestri ceramisti, musica live, street food, gonfiabili per i bambini e gadgets in ceramica offerti dal MUDIS. Dalle 24,00 in poi la "discoteca sotto le stelle" con DJ Rotation per tutta la notte.

La città delle ceramiche non è solo "Bella di giorno" ma anche, e soprattutto, la notte quando diventa ruffiana e intrigante con i suoi angoli suggestivi, le sue vetrine, i suoi locali dai mille colori e dagli infiniti sapori che accattivano sempre più numerosi avventori e appassionati della movida stefanese.

Dopo la "Notte bianca" e la "Notte bianca dello sport", che hanno riscosso un notevole successo in termini di affluenza e di coinvolgimento di turisti e residenti di tutto il territorio, è prevista per domani, 3 agosto 2016, "La notte della ceramica".

Se la location naturale degli appuntameti precedenti è stato lo storico corso Vittorio Emanuele, questa volta tocca alla Via Vittoria, ovvero il tratto urbano della S.S. 113, che negli ultimi anni è chiamata anche "la strada delle ceramiche" per le numerose boutiques di pregiati manufatti maiolicati, in bella mostra, che si affacciano sull'arteria stradale.

La serata, che prenderà il via alle ore 20.00, è organizzata dall'Assessorato alla Cultura e all'Artigianato del Comune stefanese e dalla Pro Loco.

Anche in questa occasione sono diversi le possibilità proposte dagli organizzatori per quanti visiteranno la città del Duca di Camastra, a cominciare dai "gonfiabili" per i più piccini, al "mangiare da strada" per i più grandi dai palati esigenti. Ma anche Musica dal vivo, dimostrazioni di maestri ceramisti, che per l'occasione si esibiranno fuori dai propri laboratori nella realizzazione di oggetti, sia con la forgiatura al tornio che con la preziosa arte della decorazione, a cui saranno invitati ad improvvisarsi "ceramisti per una notte" quanti desidereranno accarezzare l'argilla bagnata o decorare qualche vaso.

Ai turisti saranno omaggiati dei gadgets in ceramica realizzati dal MUDIS (Museo Diffuso Stefanese). Dalle ore 24.00 in poi prenderà il via la "Discoteca sotto le stelle" con la DJ Rotation, che accompagnerà giovani e meno giovani per tutta la notte, durante la quale resteranno aperti tutti i negozi con sconti particolari a chi vorrà acquistare ogni genere di mercanzia.

(Salvatore Famularo)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x