Savoca, il Presepe vivente trasforma il borgo medievale in una suggestiva Betlemme - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Savoca, il Presepe vivente trasforma il borgo medievale in una suggestiva Betlemme

Carmelo Caspanello

Savoca, il Presepe vivente trasforma il borgo medievale in una suggestiva Betlemme

lunedì 23 Dicembre 2019 - 11:46
Savoca, il Presepe vivente trasforma il borgo medievale in una suggestiva Betlemme

La rappresentazione organizzata dalla parrocchia, che coinvolge 100 figuranti, lo scorso anno richiamò migliaia di persone. Il 26 e 29 dicembre la seconda edizione

SAVOCA – Cento figuranti si sono messi nuovamente in gioco per riportare indietro nel tempo il borgo medievale di Savoca, trasformandolo in una suggestiva Betlemme. Tutto è pronto per la seconda edizione del Presepe vivente (che lo scorso anno ha richiamato circa 3mila visitatori), organizzata dalla parrocchia S. Maria Assunta di Savoca, guidata dall’arciprete Agostino Giacalone, con la preziosa collaborazione degli operatori pastorali. “Il cui lavoro ed impegno – spiega il sacerdote – è davvero prezioso”.

L’appuntamento è per giovedì 26 e domenica 29 dicembre, dalle 17,30 alle 20,30 nel centro storico, dove per l’occasione vi saranno anche degustazioni di prodotti tipici locali.

“La nostra – sottolinea padre Giacalone – vuole essere manifestazione di fede ma anche motivo di aggregazione e socializzazione. Dietro l’iniziativa della parrocchia c’è tanto lavoro, impegno, sacrificio e dedizione. Il nostro vuole essere il presepe dell’accoglienza”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007