Sbarco Aita Mari a Messina, già trasferiti i primi migranti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sbarco Aita Mari a Messina, già trasferiti i primi migranti

Alessandra Serio

Sbarco Aita Mari a Messina, già trasferiti i primi migranti

giovedì 13 Febbraio 2020 - 13:08
Sbarco Aita Mari a Messina, già trasferiti i primi migranti

158 migranti salvati dalla Ong spagnola nel Mediterrano dopo giorni in alto mare hanno toccato terra al Molo Norimberga

Ci sono tanti bambini e diverse donne, fatti sbarcare per prima, tra le 158 persone che stamane, dopo giorni in alto mare, hanno toccato terra al Molo Norimberga di Messina, lasciando la nave spagnola Aita Mari, che li aveva soccorsi nei giorni scorsi, in due distinte operazioni, al largo del Mediterraneo.

Alla nave è stato dato l’ok dal Viminale per l’attracco qualche giorno fa, poi la destinazione a Messina, dove alle 8 di stamane sono iniziate le consuete operazioni, coordinate dalla Prefettura.

Le persone sbarcate sono molto provate ma le loro condizioni sono buone. Ad attenderli c’era il personale della Croce Rossa italiana, delle forze dell’Ordine e del volontariato. Attivate anche le procedure di controllo per valutare eventuali casi di Coronavirus.

In un paio d’ore il primo bus ha cominciato le operazioni di trasferimento alla caserma Gasbarro di Bisconte.

“158 esseri umani, nostri fratelli e sorelle – ha commenta la Ong spagnola Salvamento Maritimo Humanitario,- possono finalmente trovare una terra di pace dopo tanta sofferenza”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007