Scuola post covid. Alla Salvo D'Acquisto orari d'ingresso fino alle 10.10: troppi disagi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Scuola post covid. Alla Salvo D’Acquisto orari d’ingresso fino alle 10.10: troppi disagi

Rosaria Brancato

Scuola post covid. Alla Salvo D’Acquisto orari d’ingresso fino alle 10.10: troppi disagi

mercoledì 16 Settembre 2020 - 10:30
Scuola post covid. Alla Salvo D’Acquisto orari d’ingresso fino alle 10.10: troppi disagi

La mancanza di spazi e le regole covid hanno reso necessaria l'adozione di una turnazione

Si torna tra i banchi con nuove difficoltà che vanno ad aggiungersi a quelle vecchie, soprattutto in una realtà come Messina. Tra i casi da segnalare c’è quello dell’Istituto comprensivo Salvo D’Acquisto, che vede insieme le sedi di Unrra, Granata, Zafferia e Mili San Marco, con conseguenze sul piano logistico che finiscono con il penalizzare le famiglie e gli studenti.

Il “miracolo” dei turni e delle aule

La dirigente scolastica ha dovuto fare “miracoli” per far quadrare orari e spazi nel documento tecnico illustrato all’assessore alla pubblica istruzione Laura Tringali. Le difficoltà non sono mancate per pianificare orari e luoghi di ingresso e uscita di tutte le classi dei vari plessi. Ma le difficoltà, come rileva il consigliere comunale Libero Gioveni, sono anche per i genitori che si vedono costretti ad accompagnare i propri figli in orari del tutto incompatibili con il loro orario di lavoro.

I disagi

“Infatti – spiega Gioveni – diverse classi entreranno non solo alle ore 9,05 (un orario già di per sè limite rispetto a un normale orario di lavoro iniziale delle ore 8- 8,30) ma anche persino alcune alle ore 10,10!”. I disagi saranno moltissimi soprattutto nei casi di bambini più piccoli che ogni genitore vuol accompagnare scartando soluzioni alternative. L’argomento sarà affrontato nella seduta della Commissione politiche scolastiche alla presenza delle istituzioni preposte per trovare soluzioni concrete e immediate.

Gioveni suggerisce di tenere in considerazione nella predisposizione delle fasce orarie anche la possibilità di evitare disagi ai genitori scorporando alcune scolaresche dalle classi.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007