Esami di Stato, Aristotele al Classico, due funzioni o l'analisi di una porzione di piano allo Scientifico - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Esami di Stato, Aristotele al Classico, due funzioni o l’analisi di una porzione di piano allo Scientifico

Esami di Stato, Aristotele al Classico, due funzioni o l’analisi di una porzione di piano allo Scientifico

giovedì 21 Giugno 2012 - 07:58
Esami di Stato, Aristotele al Classico, due funzioni o l’analisi di una porzione di piano allo Scientifico

E' il giorno della prova d'indirizzo per i quasi 500mila maturandi italiani. In provincia di Messina, prova per 5.855 ragazzi. La durata del compito è di sei ore e non è possibile consegnare prima di tre ore

“Non il caso ma la finalità regna nelle opere della natura” è il brano di Aristotele, che gli studenti del Liceo Classico dovranno affrontare. Versione a sorpresa, visto che i testi del filosofo greco, considerati difficili da tradurre, non venivano utilizzati da moltissimi anni.
Più articolata la prova di matematica al liceo scientifico: gli studenti devono scegliere tra uno dei due problemi proposti (lo studio di due funzioni o l’analisi di una porzione di piano) e rispondere poi a dieci quesiti.
Nei licei delle scienze sociali, si dovrà invece affrontare il tema dell’emancipazione femminile e della diseguaglianza.
Al liceo pedagogico, la traccia riguarda l’apprendimento personalizzato e la trasmissione del sapere codificato, con un brano di Giuseppe Longo e David Miliband.
All’industriale, compito di meccanica applicata e macchine a fluido con l’analisi di un albero per motore elettrico.
Al commerciale, compito di economia aziendale con illustrazione delle differenze tra reddito d’esercizio e flusso di risorse generato dalla gestione reddituale.
All’Alberghiero, gli studenti dovranno analizzare come dovrebbe variare la dieta nelle condizioni fisiologiche della vita ed in particolare in un caso di patologia a scelta.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x