Serie B. Alla Reggina il derby calabrese, contro il Cosenza finisce 1 a 0 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Serie B. Alla Reggina il derby calabrese, contro il Cosenza finisce 1 a 0

Davide Gerace

Serie B. Alla Reggina il derby calabrese, contro il Cosenza finisce 1 a 0

sabato 06 Novembre 2021 - 08:29

La Reggina continua a non subire gol in trasferta, terza partita consecutiva con la porta di Turati inviolata dopo la sconfitta di Pisa

COSENZA – Grande vittoria della Reggina dopo il passo falso contro il Cittadella di pochi giorni fa. Nell’anticipo del venerdì della Serie B va in scena il derby calabrese tra amaranto e Cosenza, partita decisa nella ripresa dal gran gol di Montalto. Rossoblù poco incisivi in attacco creano pochi pericoli dalle parti di Turati. Continua così la striscia positiva della Reggina fuori casa, alla terza vittoria consecutiva dopo Vicenza e Perugia.

Primo tempo

Prima occasione della partita per il Cosenza, cross dalla corsia destra di Situm, il capitano dei rossoblù tutto solo in area non riesce a colpire bene la palla. Risponde la Reggina al 18esimo minuto con Cionek che colpisce di testa su azione di corner, Vigorito compie un miracolo e respinge il pallone di nuovo in angolo. Partita molto nervosa, poche occasioni da gol e gioco molto spezzettato. Al 33esimo il Cosenza ci prova con Caso, tiro da posizione angolata, Turati respinge con i pugni. Spinge ancora i rossoblù sempre con Caso, ma la sua girata viene respinta dal difensore amaranto Stavropoulos. Finisce qui la prima frazione, partita con poche emozioni e molto equilibrata.

Secondo tempo

Riparte meglio il Cosenza che va vicino al vantaggio con un colpo di testa di Rigione, palla fuori di poco. Risponde la Reggina con Bianchi con un tiro dalla distanza, palla ribattuta da un difensore rossoblù. Al decimo della ripresa gli amaranto passano in vantaggio, Montalto riceve palla al limite dell’area, grande tiro che termina all’incrocio dei pali. Secondo gol stagionale per l’attaccante della Reggina dopo quello alla Spal. Pochi minuti brutta notizia per gli amaranto, Montalto è costretto ad uscire causa infortunio al flessore, al suo posto entra Cortinovis. Il Cosenza subito il gol dello svantaggio, non riesce più a rendersi pericoloso e la Reggina gestisce tranquillamente la partita cercando il gol del raddoppio. A un quarto d’ora dal termine doppia occasione per gli amaranto, Bellomo va via sulla destra, entra in area di rigore e calcia trovando la respinta di Vigorito. Cortinovis recupera subito palla e serve Crisetig, grande assist per Di Chiara che da pochi passi calcia fuori. Prova a rispondere il Cosenza con Millico, tiro dalla distanza che deviato termina fuori di poco. Grande occasione con Cortinovis che ci prova dal limite dell’area all82simo, palla fuori per questione di centimetri a Vigorito battuto. Assalto finale del Cosenza che ci prova ancora con Rigione da calcio d’angolo, palla alta sulla traversa. Termina così la partita, vittoria importante per la Reggina che aggancia il Pisa al primo posto a 22 punti, il Cosenza rimane a quota 14 a una sola distanza dalla zona play-out.

Tabellino

COSENZA (3-5-2): Vigorito; Venturi, Rigione, Pirrello; Situm (84′ Kristoffersen), Carraro, Palmiero (75′ Gerbo), Florenzi (68′ Millico), Corsi (84′ Sy); Caso, Gori (75′ Pandolfi). a disposizione: Saracco, Matosevic, Panico, Vallocchia, Minelli, Sueva. Allenatore: Zaffaroni

REGGINA (4-4-2): Turati; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Bellomo (78′ Ricci), Bianchi (68′ Hetemaj), Crisetig, Liotti (68′ Laribi); Montalto (60′ Cortinovis), Galabinov (78′ Tumminello). a disposizione: Micai, Loiacono, Amione, Regini, Adjapong, Denis, Ménez. Allenatore: Aglietti

Arbitro: Di Martino di Teramo. Assistenti: Colarossi – Di Iorio.
IV uomo: Carrione. VAR: Marinelli. AVAR: Pagliardini

Ammoniti: Liotti, Bianchi, Cortinovis, Hetemaj, Di Chiara (R), Situm (C).

Note, orner: 7-5; recupero: 0 pt, 4′ st.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x