Sopralluogo a Capo Alì: fronte comune per evitare pericoli imminenti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sopralluogo a Capo Alì: fronte comune per evitare pericoli imminenti

Redazione

Sopralluogo a Capo Alì: fronte comune per evitare pericoli imminenti

mercoledì 27 Ottobre 2021 - 15:01

Vigili del fuoco, polizia stradale e Anas impegnati in un lungo controllo lungo le strade di Alì Terme dopo le criticità degli ultimi giorni

Un sopralluogo lungo le strade di Alì Terme e Capo Alì. Stamattina vigili del fuoco di Messina e di Alì Terme, Anas e Polizia stradale, hanno verificato la presenza di eventuali e imminenti situazioni di pericolo, dopo le criticità territoriale e metereologiche degli ultimi giorni. Il sopralluogo, richiesto dall’amministrazione, ha coinvolto tutti gli enti e rientra in un programma di coinvolgimento generale, per “rimuovere tutti gli ostacoli burocratici ormai non più tollerabili”.

Alì Terme e tutti gli altri comuni attraversati dalla statale 114 stanno vivendo giorni non semplici per la chiusura autostradale del tratto tra Roccalumera e Tremestieri, con il traffico a congestionare le vie, uniche, per tornare e andare via da Messina. Rilevare situazioni di pericolo prima che accada qualcos’altro diventa cruciale tanto per la quotidianità quanto per la vita stessa dei cittadini.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x