Taormina. Controlli a Isola Bella dopo un esposto: multe e sequestri - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Controlli a Isola Bella dopo un esposto: multe e sequestri

Gianluca Santisi

Taormina. Controlli a Isola Bella dopo un esposto: multe e sequestri

venerdì 07 Agosto 2020 - 07:15
Taormina. Controlli a Isola Bella dopo un esposto: multe e sequestri

Le operazioni sono state condotte dalla Polizia Locale di Taormina e dalla Guardia Costiera dell'ufficio locale marittimo di Giardini Naxos

TAORMINA . Controlli e sequestri a Isola Bella. Le operazioni hanno preso il via da un esposto pervenuto al Comando della Polizia Locale di Taormina. I controlli sono stati eseguiti unitamente alla Guardia Costiera dell’ufficio locale marittimo di Giardini Naxos.

Nello specifico, la Polizia Locale di Taormina coordinata dal vice comandante commissario Daniele Lo Presti ha emesso nei confronti di un cittadino straniero un verbale per commercio in posto fisso senza autorizzazione ed ha proceduto al relativo sequestro di merce. Inoltre, sono stati effettuati tre sequestri a carico di ignoti per un totale di 202 articoli da mare (cappelli, occhiali da sole, teli, ombrelloni e scarpe da mare).

La Guardia Costiera coordinata dal primo maresciallo Cosimo Roberto Arizzi ha contestato due verbali per conduzione di moto acqua senza patente, tre verbali per aver affittato acqua scooter senza aver stipulato i relativi contratti di locazione, un verbale per aver affittato un natante senza che la ditta fosse in possesso delle autorizzazioni ad esercitare tale attività, un verbale per aver effettuato attività di traino di giochi acquatici per uso commerciale senza autorizzazione e un verbale per ormeggio dei giochi nelle boe del corridoio di lancio. Il totale delle sanzioni ammonta a 6mila 180 euro.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007