Dichiara di essersi infortunata sul lavoro, ma è falso: 53enne denunciata per truffa aggravata - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Dichiara di essersi infortunata sul lavoro, ma è falso: 53enne denunciata per truffa aggravata

Ve. Cro.

Dichiara di essersi infortunata sul lavoro, ma è falso: 53enne denunciata per truffa aggravata

lunedì 17 Marzo 2014 - 11:47

E' accusata di truffa aggravata la donna cinquantatreenne che, lo scorso febbraio, si è recata al pronto soccorso del nosocomio di Taormina riferendo al medico di essersi infortunata sul luogo di lavoro. Indagini condotte dal locale commissariato di P.S.

Aveva dichiarato di essersi infortunata sul luogo di lavoro, mentre svolgeva le sue mansioni come impiegata di una ditta di servizio mensa operante nel settore sanitario. Lo scorso febbraio, a seguito dell’incidente, si era così recata al pronto soccorso dell’ospedale di Taormina e aveva riferito al medico di essersi fatta male mentre lavorava.
In realtà, era tutto falso. La donna, una cinquantatreenne, si era sì infortunata, ma non sul luogo di lavoro, bensì a casa. E così oggi, a seguito di una lunga indagine, per lei è giunta la denuncia con l’accusa di truffa aggravata.
A svelare l’inganno sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Taormina che, dopo aver ricevuto la comunicazione di “infortunio sul posto di lavoro”, avevano avviato tutti gli accertamenti necessari nei casi di tali denunce. Fin da subito, però, i poliziotti avevano “odorato” qualcosa di incongruente nelle dichiarazioni della signora. Ulteriori approfondimenti hanno infine portato alla luce la verità.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x