Taormina. Falsa dichiarazione sull'identità, denunciato un 44enne - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Falsa dichiarazione sull’identità, denunciato un 44enne

Gianluca Santisi

Taormina. Falsa dichiarazione sull’identità, denunciato un 44enne

venerdì 23 Aprile 2021 - 10:07

Nel corso del controllo, la Polizia Locale ha inoltre sequestrato un mezzo immatricolato all'estero

TAORMINA – La Polizia Locale di Taormina ha denunciato un cittadino romeno residente a Giardini Naxos per il reato di false dichiarazioni sulla propria identità. L’episodio si è verificato ieri sulla Statale 114, all’intersezione con via Crocefisso, durante un servizio di controllo disposto dalla Questura di Messina a seguito di dichiarazione della zona rossa nel Comune di Giardini Naxos. Gli uomini della Polizia Locale, coordinati sul posto dal vice comandante Daniele Lo Presti, hanno fermato un veicolo in uscita dal Comune di Giardini Naxos al fine di verificare la legittimità dello spostamento.

L’autovettura risultava immatricolata all’estero e condotta da un romeno di 29 anni, già noto alle forze dell’ordine e residente in Italia da oltre 60 giorni. Per tale motivo è stata contestata al giovane la violazione di cui all’art. 93 del codice della strada (circolava con veicolo immatricolato all’estero residente in Italia da oltre 60 giorni) con applicazione della sanzione accessoria del sequestro del mezzo. Poiché lo stesso conducente non ha ottemperato alle disposizioni di cui all’art. 207 codice della strada (trasgressore alla guida di veicolo immatricolato all’estero che non effettua il pagamento della sanzione o il versamento della cauzione nelle mani dell’agente accertatore) gli agenti hanno proceduto al fermo del mezzo con immissione in depositeria convenzionata.

Appreso che il veicolo sarebbe stato trasportato da carro attrezzi, il conducente faceva giungere sul posto da altri due connazionali uno dei quali, di 44 anni, dopo aver inveito contro l’operato degli agenti, alla richiesta degli operatori, dichiarava generalità risultate poi false a seguito di controllo del documento di identità. Al conducente del mezzo sono stati elevati verbali per un totale di euro 711 oltre al sequestro del mezzo, mentre il 44enne è stato denunciato in stato di libertà.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007