Taormina. Palazzo Corvaja, affidati i lavori di ristrutturazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Palazzo Corvaja, affidati i lavori di ristrutturazione

Gianluca Santisi

Taormina. Palazzo Corvaja, affidati i lavori di ristrutturazione

giovedì 14 Gennaio 2021 - 07:15
Taormina. Palazzo Corvaja, affidati i lavori di ristrutturazione

L'annuncio dell'assessore regionale Falcone. Dalla Regione un milione di euro per rimodernare uno dei gioielli della Perla dello Jonio

TAORMINA – Sono stati affidati i lavori di ristrutturazione di Palazzo Corvaja. Ad annunciarlo con una nota è stato l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone. “Nel segno della rilanciata produttività degli Urega – ha evidenziato Falcone – il Governo Musumeci ha affidato i lavori da oltre un milione di euro, finanziati dalla Regione, per il riattamento di uno degli antichi gioielli architettonici della città di Taormina. Un’opera, utile a rimodernare l’edificio e risolvere le criticità esistenti, che rientra negli interventi di riqualificazione dei centri storici dei comuni al di sotto dei 15mila abitanti“.

“In una pianificazione di così ampio respiro – ha proseguito l’assessore Falcone – non poteva non esserci la Perla dello Jonio. L’obiettivo del Governo Musumeci è di assicurare la conservazione di Palazzo Corvaja garantendone, al tempo stesso, una fruizione sostenibile e funzionale”.

I lavori sono stati affidati dall’Urega di Messina. Ad aggiudicarseli l’Ati RG Costruzioni srl – Automazione Lo Verso srl che ha offerto un ribasso del 19,111% sull’importo a base d’asta.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x