Taormina. Ritrovata dalla Polizia locale targa rubata da monolite antiterrorismo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Ritrovata dalla Polizia locale targa rubata da monolite antiterrorismo

Carmelo Caspanello

Taormina. Ritrovata dalla Polizia locale targa rubata da monolite antiterrorismo

giovedì 03 Ottobre 2019 - 11:39
Taormina. Ritrovata dalla Polizia locale targa rubata da monolite antiterrorismo

L'attività investigativa partita da una segnalazione whatsapp dello scorso agosto

TAORMINA – Rubata e ritrovata una targa affissa su uno dei due monoliti antiterrorismo di Taormina, grazie ad una segnalazione su whatsapp che risaliva allo scorso agosto.

Si tratta di una delle due targhe in alluminio installate sui monoliti antiterrorismo posizionati in città agli ingressi principali del corso Umberto, raffiguranti il Minotauro e la scritta Città di Taormina. Nello specifico, quella in corrispondenza dell’arco di Porta Messina.

Entrambe le targhe, affisse su uno dei lati dei due blocchi in cemento, erano state rubate da ignoti lo scorso agosto.

Il lavoro investigativo della Polizia locale coordinato dal vicecomandante Daniele Lo Presti ha fatto sì che si risalisse al “titolare” del profilo instagram sul quale era stata pubblicata la foto della targa. Si tratta di un giovane di 26 anni residente a Misterbianco, in provincia di Catania.

Alla Polizia locale, che ha agito in sinergia con i colleghi di Misterbianco, il giovane ha spiegato di avere scattato quella foto in una via del centro etneo, in corrispondenza della statua del beato cardinale Dusmet. Gli agenti si sono recati con il ragazzo nel luogo indicato, dove hanno rinvenuto la targa, integra e riutilizzabile anche se malconcia. Gli autori del gesto sono rimasti ignoti.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007