Al Vittorio Emanuele il musical "SICILIA" di Lillo Alessandro con i Canterini peloritani - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Al Vittorio Emanuele il musical “SICILIA” di Lillo Alessandro con i Canterini peloritani

francesco musolino

Al Vittorio Emanuele il musical “SICILIA” di Lillo Alessandro con i Canterini peloritani

mercoledì 21 Dicembre 2011 - 14:00
Al Vittorio Emanuele il musical “SICILIA” di Lillo Alessandro con i Canterini peloritani

Il 22 e il 23 dicembre per la sezione "Teatro e Tradizione". In scena anche gli attori Vittorio Ciccocioppo, Gianni Tropea e Salvatore Celano. Si racconterà la storia dell'isola dalle origini a oggi

Ultimo appuntamento, domani 22 dicembre e dopodomani 23, nel Teatro Vittorio Emanuele, per la sezione del cartellone di prosa "Teatro e Tradizione": sarà in scena il musical "Sicilia -La chiamarunu li genti e pi l’Eternu Patri e lu diamanti" di Lillo Alessandro, con il gruppo folclorico Canterini Peloritani. Musiche di Lillo Alessandro, Gemino Calà, Nicola Catanese, con gli attori Vittorio Ciccocioppo (narratore), Gianni Tropea (Kokalos), Salvatore Celano (Sikelos). Coreografie e regia sono dello stesso Lillo Alessandro. Reciteranno, canteranno e balleranno i Canterini Peloritani: Patrizia Alessandro, Desirée Costantino, Lola Gugliandolo, Valeria Cerniglia, Angela Benante, Martina Benante, Piera Maimone, Paola Cucinotta, Rossella Pisana, Giovanna Macrì, Gaetano Capillo, Giovanni Sciliberto, Eugenio Sulfaro, Pasquale Filoramo, Nino Merrino, Sebastiano Rizzotto, Antonio Cafeo, Carmelo Indaimo, Lori Forganni, Franco Speranza, Roberto Gullo. L'orchestra è composta da Giovanni Alessandro, Giuseppe Di Stefano, Nino Sergio, Domenica Ambriano, Gemino Calà, Pietro Morabito, Dario Restuccia, Martino Scordo. Il musical "Sicilia" porta sulla scena la storia dell'isola dalle origini ad oggi. Il principio è affidato ad un narratore e a due figure storiche: Sikelos, re dei Siculi e Kokalos, re dei Sicani. I due personaggi, dando uno sguardo al passato, vivono il presente creando un confronto con la realtà messinese attraverso l'attività dei "Canterini Peloritani". Questi porteranno sulla scena brani dell'Unità d'Italia, dell'emigrazione, della mafia. Si guarda al futuro con canti d'amore e di sdegno. La tradizione del carnevale è un momento esaltante e pieno di gioia. I canti di protesta, di lavoro e di corteggiamento evidenziano quanto di bello c'è stato nelle varie realtà sociali e che oggi sono da insegnamento per i giovani. Anche il mondo del mare viene portato sulla scena con momenti molto drammatici. La conclusione è affidata al narratore che invita i giovani siciliani all'amicizia, alla pace e alla solidarietà nella prospettiva di un mondo che vorremmo migliorare, nella ottimistica convinzione che la Cultura popolare possa veramente educare ad un esistenza più autentica. Per gli abbonati alla stagione di prosa è previsto un biglietto di cortesia di appena 3 euro (platea e primi palchi), 2 euro (prima galleria e secondi palchi), 1 euro (seconda galleria). TEATRO VITTORIO EMANUELE, Giovedì 22 e venerdì 23 dicembre 2011, ore 21.00 Prezzi: platea 10 euro, prima galleria 5 euro, seconda galleria 3 euro

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x