Rometta, la giunta vota il “Bilancio di Previsione 2016”. Prima in tutta la Sicilia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rometta, la giunta vota il “Bilancio di Previsione 2016”. Prima in tutta la Sicilia

Salvatore Di Trapani

Rometta, la giunta vota il “Bilancio di Previsione 2016”. Prima in tutta la Sicilia

martedì 22 Dicembre 2015 - 19:31

Lo avevamo anticipato nei giorni scorsi e adesso ne abbiamo la conferma. Rometta stabilisce nuovamente un primato votando in giunta il “Bilancio di Previsione 2016”. Un record sicuramente non da poco che segue la scia di quanto già fatto lo scorso anno con il “Bilancio di Previsione 2015”.

Dopo averlo anticipato qualche giorno fa possiamo adesso darne la conferma. Rometta, battendo sul tempo tutti i comuni della Sicilia, vota il “Bilancio di Previsione 2016”. Oggi l’incontro della Giunta che ne ha deliberato l’approvazione, a cui seguirà, adesso, la trasmissione agli uffici competenti per poter poi essere presentato in consiglio comunale.

Un record non da poco che permetterà all’amministrazione di stabilire sin da subito le iniziative in programma per questo 2016 evitando ritardi e tempi morti nell’agenda amministrativa. Un traguardo, questo, che è stato possibile raggiungere solo grazie all’operato dell’intera squadra romettese che può vantare personaggi dal grande impegno politico quali Rocco Lombardo, Pippo Bottaro ed Ettore Lombardo. Un impegno, il loro, che si accompagna all’instancabile dedizione lavorativa della segretaria comunale Mariella Donato, della dottoressa Antonella Pino e dell'assessore Maria Lisa.

L’amministrazione Merlino ancora una volta dimostra la propria bravura e il proprio impegno politico dunque, non risultando tuttavia estranea a traguardi di questo tipo. Già lo scorso anno, infatti, il “Bilancio di Previsione 2015” era stato votato con largo anticipo stabilendo un record fino ad ora insuperato. Un record che aveva fatto seguito all’immediato dimezzamento delle indennità di carica e all’eliminazione dei gettoni di presenza. Un forte risparmio per le casse comunali che ha permesso la realizzazione di progetti quali il “servizio civico” indirizzato ai cittadini meno abbienti e numerose altre opere pubbliche.

Col bilancio di previsione 2016 già in attivo ora non resterà altro da fare se non rendere operativo l’ormai prossimo “Baratto Amministrativo”, l’ultima delle iniziative in programma per questo nuovo anno darà la possibilità ai cittadini con problemi di natura economica di offrire un servizio di pubblica utilità in cambio di un abbassamento delle tasse.

In un periodo in cui la trasparenza e la “buona politica” sono sempre più rari, quando ancora c’è chi sta per votare il bilancio dell’anno in corso, Rometta si fa portavoce di un messaggio semplice e al tempo stesso estremamente complesso: lavorare per il bene pubblico mettendo gli interessi generali al di sopra degli interessi particolari ripaga, sempre.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x