Tessere gratuite Atm, Gioveni: "Dimenticate categorie protette" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Tessere gratuite Atm, Gioveni: “Dimenticate categorie protette”

Simone Milioti

Tessere gratuite Atm, Gioveni: “Dimenticate categorie protette”

martedì 27 Aprile 2021 - 10:33

Il consigliere comunale in un'interrogazione chiede che sia mantenuto l'impegno preso dall'azienda

Un’interrogazione indirizzata al sindaco Cateno De Luca e all’assessore ai Servizi sociali Alessandra Calafiore. Questa è la mossa politica del consigliere comunale Libero Gioveni per chiedere il rispetto, da parte dell’Atm, di quanto annunciato per gli invalidi.

“Tessere gratuite per le categorie svantaggiate”, queste secondo il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale le parole che tali sono rimaste in attesa dei fatti.

Le tessere spetterebbero agli invalidi civili con percentuale d’invalidità non inferiore al 66%, agli invalidi di guerra e anche ai portatori di handicap a cui sono stati riconosciuti i requisiti previsti per legge. Per il Consigliere è grave che siano stati messi da parte “diverse centinaia di migliaia di euro” per esentare il pagamento della ZTL in centro senza però mettere a bilancio delle cifre per le categorie protette.

Le richieste dell’interrogazione

Il consigliere comunale, interroga Sindaco e Assessore al fine di conoscere:

  • se intendano mantenere finalmente l’impegno assunto in Aula in più occasioni in merito al rilascio delle tessere gratuite ATM alle categorie svantaggiate summenzionate;
  • quanto tempo ancora occorrerà, qualora si dovesse procedere in tale direzione, prima che il Dipartimento servivi sociali o la stessa azienda trasporti varino un bando rivolto agli aventi diritto.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x