La Raffineria di Milazzo diffidata dal Ministro Costa: prescrizioni disattese - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La Raffineria di Milazzo diffidata dal Ministro Costa: prescrizioni disattese

Santi Cautela

La Raffineria di Milazzo diffidata dal Ministro Costa: prescrizioni disattese

venerdì 07 Dicembre 2018 - 11:46

Continua il linciaggio dei vertici Ram, questa volta è il ministro Costa a diffidare la raffineria di Milazzo

«Con il Question Time di oggi al Senato, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa dà una risposta concreta ai territori di Milazzo e San Filippo del Mela». A dichiaralo è la senatrice Barbara Floridia che ha aggiunto: «Il riesame complessivo dell'AIA, vale a dire dell'autorizzazione integrata ambientale, per l'esercizio della Raffineria di Milazzo significa rimettere al centro dell'agenda politica un territorio che per troppi anni ha sofferto l'inerzia e il lassismo dello Stato».

Ed entra nello specifico: «In un'area dall'immenso valore culturale, si contrappongono altissimi valori di inquinamento e una situazione sanitaria precaria. Ora il Ministero si impegna nel vigilare sull'osservanza delle prescrizioni valutando nuove possibilità di intervento. Inoltre, la diffida della Raffineria, nel mettersi in regola su determinate criticità, è una risposta non solo all'ambiente, ma a tutti quei cittadini la cui salute è stata ed è ancora oggi minacciata dall'esistenza stessa della raffineria».

«Finalmente, la Valle del Mela, per la prima volta, e nel dirlo ho le lacrime agli occhi, ha parole di confronto», ha concluso la senatrice Floridia.

Il Ministro Costa ha inviato una diffida alla Raffineria di Milazzo ricordando come le prescrizioni dell'Aia non siano state rispettate. Secondo quanto fatto trapelare dai 5 Stelle quindi, le commissioni saranno azzerate e ricomposte. Non era mai successo che il governo nazionale citasse direttamente la Raffineria di Milazzo, questo potrebbe smuovere l'assemblea degli azionisti e avere ripercussioni sull'intero indotto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x