Botte da orbi per questioni di cuore, cinque arresti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Botte da orbi per questioni di cuore, cinque arresti

Ve. Cro.

Botte da orbi per questioni di cuore, cinque arresti

sabato 12 Luglio 2014 - 16:46
Botte da orbi per questioni di cuore, cinque arresti

L'episodio si è consumato questa notte nel comune di Terranova. Ad intervenire i miliari dell'Arma della Compagnia di Sant'Agata di Militello.

Questioni sentimentali, questioni di donne. E’ questo il motivo che, questa notte, ha spinto cinque giovani a imbracciare pali e ferri e darsele di santa ragione.
Manette ai polsi, per rissa aggravata e danneggiamento, a Mauro Cucè, 57 anni di Torrenova, Aldo Cucè, 24 anni di Torrenova, Carmelo Ioppolo, 32 anni di Piraino, Pietro Tumeo, 63 anni di Brolo, Giuseppe Tumeo, 24 anni di Brolo.
L’episodio si è consumato stanotte in via Gorgone, a Torrenova. Ad intervenire, su segnalazione, sono stati i militari dell’Arma dell’aliquota radiomobile di Sant’Agata di Militello insieme ai colleghi delle Stazioni di San Marco d’Alunzio, Mirto e Rocca di Caprileone.
Quando i carabinieri sono giunti sul posto, i due Cucè erano intenti a lanciare pietre contro la macchina su cui viaggiavano gli altri tre. Dopo esser scesi, le due fazioni si sono scagliate l’una contro l’altra. Non facile l’intervento dei militari che però sono ben presto riusciti a domare gli animi. Dopo esser stati medicati, i feriti sono stati accompagnati all’ospedale di S.Agata di Militello per le cure necessarie, tutte giudicate guaribili nel giro di qualche giorno.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. Mha… subito alle mani, poi succedono i guai i danni.

    Questa gente va punita seriamente…ma come ben si sa la giustizia italiana è solo una barzelletta…

    0
    0
  2. Mha… subito alle mani, poi succedono i guai i danni.

    Questa gente va punita seriamente…ma come ben si sa la giustizia italiana è solo una barzelletta…

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007