Vendeva cellulari inesistenti e affittava appartamenti non suoi: denunciato messinese - Tempostretto

Vendeva cellulari inesistenti e affittava appartamenti non suoi: denunciato messinese

Ve. Cro.

Vendeva cellulari inesistenti e affittava appartamenti non suoi: denunciato messinese

lunedì 12 Gennaio 2015 - 12:21

A far scattare le indagini sono state le numerose denunce di diverse vittime truffate dal giovane 32enne. Adesso dovrà rispondere di truffa online.

Ha 32 anni, è originario della provincia di Messina ma risiede da tempo a Roma, il giovane truffatore smascherato stamani dai carabinieri della Stazione di San Pietro e denunciato con l’accusa di truffa.

Agiva online, su internet e, fino ad oggi, erano stati in tanti a cadere nella sua trappola. Il meccanismo era semplice. Il giovane metteva in vendita telefonini a prezzi ultra vantaggiosi oppure affittava (senza possederli) appartamenti per brevi vacanze. Le vittime, attirate dalle offerte, lo contattavano telefonicamente e si facevano indicare come effettuare bonifici bancari oppure ricariche Postpay per “bloccare” il telefonino o confermare la prenotazione delle abitazioni.
Dopo che i soldi giungevano a destinazione, ovviamente agli utenti truffati non arrivava nulla.

A smascherare il truffatore sono stati i carabinieri che, dopo aver ricevuto numerose denunce e segnalazioni, si sono messi sulle tracce del ragazzo. Durante la perquisizione nella sua abitazione, i militari hanno ritrovato e sequestrato centinaia di sim card utilizzate, di volta in volta, per rispondere ai clienti raggirati. Proprio sulle schede telefoniche, rilasciate da vari operatori, sono tuttora in corso ulteriori verifiche.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007