Turismo a Messina, aumentano i b&b. Ecco la "cabina di regia" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Turismo a Messina, aumentano i b&b. Ecco la “cabina di regia”

Redazione

Turismo a Messina, aumentano i b&b. Ecco la “cabina di regia”

mercoledì 19 Febbraio 2020 - 08:49
Turismo a Messina, aumentano i b&b. Ecco la “cabina di regia”

Comune di Messina, Camera di Commercio e Autorità di Sistema Portuale in sinergia per far crescere il turismo

MESSINA – Una “cabina di regia” territoriale per la promozione dell’immagine turistica della città di Messina. Se n’è parlato ieri nel corso di un incontro alla Camera di Commercio, convocato dal presidente Ivo Blandina.

L’assessore Enzo Caruso ha presentato le azioni che il Comune intende porre in essere per lo sviluppo di una economia indotta legata al turismo e alla cultura e ha ribadito “la necessità di unire le forze, le competenze e le idee per dare risposte concrete ad un territorio che guarda a questo nuovo corso con grandi aspettative di riscatto e di identità. Messina merita di lasciarsi alle spalle l’atteggiamento depresso e di rassegnazione, a cui ci siamo lasciati andare nell’ottica del puro assistenzialismo e in attesa di aiuti provenienti dall’esterno. Occorre oggi fare impresa e andare tutti nella stessa direzione, come una grande squadra che vuole vincere, contro ogni pronostico, una grande sfida. Con tale prospettiva, il Comune di Messina è pronto a costituirsi parte di quella regia, più volte richiesta per il raggiungimento di ambiziosi obiettivi”.

La segretaria generale della Camera di Commercio, Paola Sabella, ha presentato i dati turistici, dalla cui analisi risulta una crescita della ricettività in città rispetto alla provincia, nonché una tendenza all’aumento dei B&B. Ed ha proposto quindi un osservatorio orientato al monitoraggio dei flussi turistici e dell’indice di gradimento dell’offerta.

Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, Mario Mega, ha posto l’accento sulla promozione dell’intero territorio e delle sue peculiarità nelle Borse del crocerismo di Miami e Malaga e l’implementazione di nuovi circuiti esperienziali nel territorio, che consentirebbero ai viaggiatori di ritornare a Messina più volte.

Tre le proposte degli intervenuti, il potenziamento dell’aeroporto dello Stretto con i relativi collegamenti con le Eolie, Taormina e Milazzo, e la definizione di un Brand Messina come volano di promozione ed economia, con pacchetti turistici da potenziare anche grazie al supporto della Regione.

L’incontro si è concluso con un cronoprogramma di prossime iniziative e azioni operative tra il Comune, la Camera di Commercio e l’Autorità di Sistema Portuale.

Tag:

Un commento

  1. maurizio levorato 14 Agosto 2020 10:38

    Tutto molto bello, tutti molto bravi, ma scusate fra voi c’è almeno una persona che capisca qualcosa di turismo? Che abbia mai lavorato in strutture che si occupano di “incoming”? Quali idee e proposte state vagliando per portare e trattenere turisti a Messina? Resto in attesa…..

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x