Turismo a Messina. Le idee dell’assessore Caruso per ripartire - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Turismo a Messina. Le idee dell’assessore Caruso per ripartire

Emanuela Giorgianni

Turismo a Messina. Le idee dell’assessore Caruso per ripartire

martedì 30 Giugno 2020 - 14:50
Turismo a Messina. Le idee dell’assessore Caruso per ripartire

Notti in regalo per chi soggiorna in città, una card con agevolazioni per le strutture ricettive, sconti sui trasporti. Sono tante le proposte per far ripartire il turismo post Covid.

“Le proposte non vengono imposte dall’alto, ma nascono dalle esigenze degli operatori del settore” spiega l’assessore Enzo Caruso. È questo il punto di partenza per avviare nuove politiche di valorizzazione del nostro territorio che aiutino il turismo a ripartire.

Una proposta condivisa

Sono tante le iniziative che si stanno attuando, sconti e agevolazioni, per un turismo estivo che, nonostante il duro colpo inferto dal Covid, sta già ripartendo, trovando, nella nostra città e nella nostra regione, uno spazio sicuro e privilegiato. Ne abbiamo parlato, infatti, con l’assessore Caruso. “Insieme all’assessore Musolino stiamo agendo parallelamente per avviare una serie di agevolazioni che soddisfino tanto il cliente quanto l’operatore. Nasce tutto dal dialogo con loro, la nostra è una proposta condivisa, sto ascoltando gli interessi degli operatori del turismo, delle agenzie, degli albergatori, l’assessore Musolino quelli delle attività produttive”.

Le iniziative

Si parte dal regalare una, due o tre notti, in base alla durata del tempo di soggiorno in città. “Stiamo valutando quando distribuirle, pensiamo al periodo migliore, sul finire d’agosto o inizio settembre, forse anche ottobre, per promuovere il turismo fuori stagione che ha più difficoltà a ripartire” sottolinea Caruso.

Si vuole, poi, realizzare una card che possa offrire agevolazioni presso ristoranti, bar e tutti gli esercenti che intenderanno convenzionarla.

E ancora sconti e agevolazioni per i trasporti. “Abbiamo chiesto all’Atm la possibilità di rendere gratuito, o almeno scontare, il trasporto pubblico”.

La strada per rendere queste proposte presto realtà è avviata, settimana prossima vi sarà un ulteriore incontro con gli albergatori, a breve verrà lanciata una campagna con la nuova cartina e la nuova segnaletica dei tragitti pedonali, per poi procedere alla delibera.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. avevo postato qualche proposta. non l’ho più vista.
    Orazio Urzì

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007