Turismo. Alla scoperta di Milazzo, “Yallers Sicilia” visita la città mamertina

Turismo. Alla scoperta di Milazzo, “Yallers Sicilia” visita la città mamertina

Salvatore Di Trapani

Turismo. Alla scoperta di Milazzo, “Yallers Sicilia” visita la città mamertina

mercoledì 15 Luglio 2020 - 11:49
Turismo. Alla scoperta di Milazzo, “Yallers Sicilia” visita la città mamertina

Il turismo passa anche dai social, il gruppo “Yallers Sicilia” visita la città di Milazzo. Ad accoglierli gli assessori Ruello e Schiavon.

Nell’epoca della connettività, anche il turismo passa attraverso i social grazie alla pubblicazione di foto e racconti. È il caso della città di Milazzo, che lo scorso 12 luglio ha accolto alcuni visitatori del noto gruppo “Yallers Sicilia che tra Facebook e Instagram vanta oltre 30.000 seguaci. Ad accoglierli l’assessore al turismo Pierpaolo Ruello e l’assessore alle politiche giovanili Ginevra Schiavon.

«Ci ha fatto piacere incontrare i ragazzi di Yallers –dichiara l’assessore Ruello– È un buon modo per promuovere la Cittadella Fortificata e Milazzo. In una estate in cui il turismo di prossimità rappresenta la spina dorsale della stagione è positivo che si venga da altri angoli della Sicilia per scoprire e conoscere la città».

Il gruppo ha visitato il Complesso Monumentale di Milazzo, ma anche l’Area Marina Protetta così come il MuMa, il Museo del Mare fondato dal biologo Carmelo Isgrò. Un vero e proprio viaggio alla scoperta di Milazzo, che è entrata di diritto a far parte delle mete di Yallers Sicilia.

Cos’è Yallers Sicilia?

Yallers Sicilia nasce come luogo di aggregazione virtuale e punta alla valorizzazione della Sicilia, sia dal punto di vista del patrimonio storico e artistico che sul profilo naturalistico. L’obiettivo finale è di offrire al popolo del web scorci della Sicilia attraverso la produzione di foto e video.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007