Un altro passo avanti per la Zona Falcata: pronto il Piano di monitoraggio ambientale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Un altro passo avanti per la Zona Falcata: pronto il Piano di monitoraggio ambientale

Redazione

Un altro passo avanti per la Zona Falcata: pronto il Piano di monitoraggio ambientale

martedì 11 Febbraio 2020 - 08:15
Un altro passo avanti per la Zona Falcata: pronto il Piano di monitoraggio ambientale

Attesa congerenza dei servizi per la caratterizzazione dei rifiuti presenti nella zona falcata. C'è il piano dunque può partire la bonifica

Un altro passo per la riqualificazione della Zona Falcata. Una conferenza dei servizi che potrà sbloccare situazioni incancrenite da decenni. E che soprattutto fissa regole, compiti e responsabilità.

Si è tenuta al Dipartimento delle Acque e dei Rifiuti, dell’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, la conferenza di servizi convocata dal Dirigente Servizio Bonifiche Francesco Lo Cascio per l’esame del Piano di Indagini Preliminari della Zona Falcata del Porto di Messina.

Nel corso della conferenza di servizi è stato presentato il Piano di Monitoraggio Ambientale elaborato dall’Università degli Studi di Messina in attuazione degli accordi già sottoscritti con l’Autorità Portuale di Messina e il Comune di Messina, sul quale gli enti presenti si sono espressi positivamente, dando il via libera all’Autorità di Sistema a procedere con la consegna della aree per l’avvio delle procedure.

Il presidente Mega spiega a L’altra Messina i progetti dell’Autorità Portuale

“Si esprime grande soddisfazione – hanno sottolineato il Vicesindaco Mondello e l’Assessore Musolino – per la rapidità con la quale l’Assessorato regionale, Dipartimento Acque Energia e Rifiuti e il Dirigente servizio discariche dott. Lo Cascio, unitamente agli altri Organi di controllo, hanno esaminato il piano di monitoraggio consentendo di avviare una importante azione di bonifica ambientale, che finalmente costituisce il primo e concreto passo verso il recupero e la valorizzazione del grande patrimonio culturale, architettonico e storico della Zona Falcata di Messina”.

All’incontro hanno preso parte, in rappresentanza delle rispettive amministrazioni, il Vicesindaco Salvatore Mondello; l’Assessore all’Ambiente Dafne Musolino; il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto Mario Paolo Mega e il Segretario Generale Ettore Gentile; la professoressa Ida Milone del Gruppo di Progettazione dell’Università degli Studi di Messina; la dott.ssa Concetta Sarlo della Città Metropolitana di Messina e il Dirigente Arpa Palermo Servizio Bonifiche dott. Russo.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x