Vaccini, in Sicilia tocca ai più giovani, dai maturandi ai nipoti coi nonni - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Vaccini, in Sicilia tocca ai più giovani, dai maturandi ai nipoti coi nonni

Alessandra Serio

Vaccini, in Sicilia tocca ai più giovani, dai maturandi ai nipoti coi nonni

venerdì 21 Maggio 2021 - 10:30

La Sicilia da il via libera alle vaccinazioni per i maturandi, in vista degli esami, mentre da oggi si parte con l'operazione Proteggi te e i nonni

Via libera in Sicilia, dal 26 maggio, alla vaccinazione per gli studenti maturandi, mentre da oggi e per tutto il week end scatta l’operazione “nonni e nipoti”

I MATURANDI

Visto l’approssimarsi degli esami negli istituti secondari di secondo grado, gli alunni, volontariamente e senza prenotazione, potranno essere immunizzati.

Due le tipologie di vaccino che saranno impiegate, in base all’età. Per i maggiorenni si farà ricorso al siero monodose Janssen o in mancanza AstraZeneca. Ai minorenni, invece, verrà somministrato quello Pfizer.

NONNI E NIPOTI

Da oggi venerdì 21 a domenica 23 maggio gli over 80 potranno ricevere la somministrazione Pfizer o Moderna insieme agli accompagnatori (anche più di uno e non per forza devono essere nipoti legati da vincolo di parentela) over 18 anni, per cui invece è previsto il vaccino Astrazeneca o Janssen.

È la nuova iniziativa della Regione Siciliana “Proteggi te e i nonni” per dare un ulteriore impulso alla campagna vaccinale nell’isola, che coinvolge anche la provincia di Messina in tutti gli hub vaccinali. Sarà prevista una corsia riservata per ridurre i tempi di attesa.


Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Scusate , ma non riesco proprio a comprendere la suddivisione dei vaccini per i maturandi.
    Se Astrazeneca è ancora consigliato principalmente per over 60 (fino a nuove comunicazioni dal CTS), mentre somministrano quelli a mRna al di sotto di questa soglia, qual è il senso di proporlo ai maturandi e alle maturande appena maggiorenni?
    Si aumenta la confusione con il rischio di allontanare le persone dall’idea di vaccinarsi.
    O sbaglio?

    10
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x